Excite

Come vivere e lavorare a Los Angeles

Trasferirsi negli Stati Uniti, magari per tentare la strada dell'industria cinematografica oppure in cerca dell'onda perfetta, la chimera di ogni surfista. Se queste idee si affacciano con insistenza tra i vostri pensieri, perché non prendere il considerazione l'ipotesi di lasciare l'Italia? Se cercate un punto di partenza, scoprite qui come vivere e lavorare a Los Angeles.

Prendere casa a Los Angeles: opportunità e rischi

Chi sceglie di trasferirsi negli States a Los Angeles non lo fa per caso. Il fascino di questa città è legato soprattutto all'immagine popolare della west coast - fatta di spiagge, oceano, deserto e strade che si perdono all'orizzonte - a un certa filosofia di vita e, non ultimo, alla possibilità di entrare a far parte a vario titolo dell'industria cinematografica e del suo indotto. Ma non è tutto oro quello che luccica: nonostante un'effettiva affabilità e disponibilità dei losangelini nei confronti degli stranieri e un'offerta di lavoro variegata e tutto sommato vivace, la crisi ha cambiato faccia anche alla celebre Città degli Angeli.

Il costo della vita in questa città della California, seconda per grandezza solo a New York, è infatti uno dei più alti degli interi USA, il 33% al di sopra della media nazionale. Il prezzo delle case, tuttavia, dopo il picco del 2006 si è assestato su valori interessanti: un alloggio in affitto costa da 900 a 1.300 dollari circa - a seconda delle zone - mentre il prezzo di vendita si aggira intorno a 340 mila dollari. A tale proposito, il sito housingtracker.net propone le quotazioni di mercato in tempo reale, mentre su downtown.la è possibile trovare un elenco completo delle immobiliari che operano in città.

Per quello che riguarda la sicurezza, invece, la situazione cambia a seconda dei quartieri: la zona a ovest di Fairfax Avenue - una grande arteria che taglia la città da nord a sud - è ritenuta tranquilla, mentre quella a est pericolosa. Per evitare di prendere casa in aree definite 'a rischio' e incorrere in situazioni spiacevoli, il consiglio è di informarsi preventivamente consultando per esempio le Thomas Guide dedicate alla Città degli Angeli, ricche di spunti e suggerimenti utili su dove vivere e come lavorare a Los Angeles.

Mercato del lavoro e offerte di impiego

Los Angeles è famosa soprattutto per l'industria dell'entertainment, ma l'economia dell'area metropolitana trova solide basi anche nel turismo, nell'agricoltura, nei settori aeronautico e aerospaziale e nell'industria petrolifera, senza parlare di una serie di poli manifatturieri di primaria importanza. Per chi è interessato a lavorare nel mondo del cinema, i principali portali di riferimento sono losangelesentertainmentjobs.com, entertainmentcareers.net e 4entertainmentjobs.com, mentre per chi è in cerca di un impiego 'tradizionale', gli annunci più interessanti sono quelli proposti dal sito losangeles.craigslist.org e dal Los Angeles Time. Le offerte di lavoro che si trovano qui sono infatti 'trasversali' tanto per tipologia di ruolo che di livello professionale. Infine, un valido supporto nella ricerca di impiego può essere fornita dai COM.IT.ES, speciali organi istituzionali che "rappresentano le esigenze dei cittadini italiani residenti all'estero nei rapporti con gli Uffici Consolari, con i quali collaborano per individuare le necessità di natura sociale, culturale e civile della collettività Italiana". Per maggiori informazioni sul COM.IT.ES di Los Angeles si rimanda al sito comitesla.org.

Visto e permesso di lavoro: le cose da sapere

Ma come vivere e lavorare a Los Angeles, in pratica? Per trasferirsi nella Città degli Angeli per un periodo di tempo superiore a 90 giorni e trovare un'occupazione a tempo determinato o indeterminato le procedure burocratiche da affrontare sono le stesse previste per vivere e lavorare negli Stati Uniti. Un valido sostegno informativo agli italiani che intendono lasciare il paese (temporaneamente o definitivamente) è offerto dalla Missione Diplomatica degli Stati Uniti D'America, che sul suo sito italian.italy.usembassy.gov propone una panoramica completa e dettagliata dei requisiti, dei documenti e dell'iter necessari a compiere il grande passo. Per chi invece vuole avere un'opinione diretta da parte di connazionali residenti a Los Angeles sono molto interessanti le testimonianze offerte dai portali voglioviverecosi.com e italiansinfuga.com. Per notizie aggiornatissime e consigli pratici si consiglia infine il sito easyexpat.com.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019