Excite

Arriva la proposta di legge per lavorare solo 4 giorni a settimana

  • Twitter @Politx_it

Una riduzione dell’orario di lavoro, possibilmente a parità di salario o almeno senza significative perdite a livello di retribuzione è una delle soluzioni più radicali alla crisi in corso su scala mondiale, auspicata negli ultimi anni da autorevoli economisti oltre che da forze politiche di orientamento progressista.

Cerchi un lavoro? Devi smettere di fumare

Il “modello Venezuela”, venuto fuori in queste ore dopo la proposta di legge presentata dal fronte di sinistra dell’erede di Hugo Chavez e attuale leader del Partito Socialista Unito Nicolas Maduro, si spinge ancora più in avanti portando la settimana lavorativa a 4 giorni su 7 per adesso in forma sperimentale fino a giugno.

Alla base del provvedimento all’esame del parlamento di Caracas, prima ancora di esigenze di equità sociale, vi sono fattori contingenti non legati all’organizzazione del lavoro: la crisi energetica scoppiata nel Paese sudamericano impone scelte a dir poco drastiche in campo ambientale, tra le quali lo stop alle attività inquinanti per quasi metà della settimana.

(Crisi economica e disoccupazione in aumento: la soluzione? Lavorare meno. Video)

In particolare, i ripetuti black out dell’elettricità verificatisi da inizio anno sembrano in qualche modo costringere il governo chavista a una svolta in materia di energia e, in tempi brevissimi, atti legislativi a tutela dell’interesse pubblico all’approviggionamento di beni di prima necessità come acqua e luce.

I vantaggi della legge che potrebbe trovare concreta attuazione in Venezuela nei prossimi mesi, comunque, non si riducono alla limitazione del consumo di combustibili e risorse naturali, ma vanno a ripercuotersi in vario modo sul versante occupazionale con tutele innovative per i lavoratori di piccole, medie e grandi aziende colpite dalla recessione.

Studi scientifici anche recenti dimostrano infatti che l’aumento della produttività e le ricadute positive sulla salute dei dipendenti rendono l’opzione della settimana corta una sorta di antidoto a vecchie e nuove forme di crisi economica, tuttavia di non facile applicazione secondo i tanti detrattori di questa misura “rivoluzionaria”.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017