Excite

Guida alle assunzioni di Gardaland, in Italia e non solo

Fare la stagione oppure, perché no, lavorarci tutto l'anno: i parchi divertimenti offrono diverse opportunità di inserimento, aperte a persone di ogni genere. Dagli studenti che desiderano mettere da parte qualche risparmio, ai professionisti dell'intrattenimento, ai laureati in biologia marina, ai disoccupati, tutti hanno la possibilità di vivere un'esperienza gratificante e formativa. Ecco allora alcune dritte per partecipare alle selezioni per le assunzioni a Gardaland, il parco divertimenti più grande d'Italia.

    gardaland.it

Lavorare a Gardaland: ruoli e processo di selezione

Il parco divertimenti di Gardaland, situato a Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona, è sempre in cerca di persone da inserire nel proprio staff. A tutti i candidati sono richiesti in prima battuta dinamicità, capacità di lavorare a contatto con il pubblico e interesse per il settore dell'intrattenimento e poi, a seconda dei diversi ruoli, un determinato titolo di studio (laurea o diploma), ottima conoscenza di una o due lingue straniere, esperienza, competenze specifiche nell'ambito dell'allevamento e dell'addestramento degli animali marini.

Per le proprie assunzioni, Gardaland valuta con continuità profili per la ristorazione, le attrazioni, l'accoglienza, le informazioni, il centralino, il front office, il booking, il meeting e i servizi generali, oltre che commesse/i per i negozi, talker, animatori, artisti e personale sealife.

Per inviare la propria candidatura è necessario recarsi sul sito gardaland.it, entrare nella sezione 'Lavora con noi' e poi spedire il cv con fototessera, fotocopia del codice fiscale e autorizzazione al trattamento dei dati personali via mail a cv@gardaland.it oppure, in alternativa, compilare il modulo online predisposto dall'azienda. Agli artisti è richiesto anche un video, mentre l'indirizzo di posta elettronica dove mandare la propria presentazione cambia ed è settoreartistico@gardaland.it.

Studenti e neolaureati affascinanti dal mondo dei parchi divertimenti, ma interessati a operare nel backstage e dunque non in prima linea, possono invece consultare la sezione 'Stage', dove solitamente sono proposti percorsi formativi della durata di 3 o 6 mesi in ambiti quali le risorse umane, il marketing e la comunicazione, il commerciale, la ristorazione, l'amministrazione e la manutenzione tecnica.

    gardaland.it

Il progetto neolaureati di Gardaland

Le assunzioni di Gardaland non si limitano alla sola Italia. Il parco divertimenti in provincia di Verona, infatti, fa parte di un gruppo internazionale, il Merlin Entertainments Group, che opera in Europa, Asia, Australia e Stati Uniti e propone con continuità opportunità di lavoro in giro per il mondo a brillanti neolaureati.

Per partecipare ai tirocini, della durata di 18 mesi, è necessario selezionare dal menu del sito gardaland.it la voce 'Progetto Neolaureati', verificare le diverse ricerche attive a livello internazionale e quindi inviare la propria candidatura attraverso l'apposito 'application process'.

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017