Come diventare amministratore di condominio

Se il riscaldamento si blocca proprio durante quella che il telegiornale ha definito la settimana più fredda di tutto l'inverno o la vostra vicina vi diletta giorno e notte con arie operistiche suonate a tutto volume, una sola persona può aiutarvi: l'amministratore di condominio. Questo professionista infatti è colui che si occupa di garantire il buon funzionamento della struttura e il rispetto della normativa dello stabile. Se affrontare inquilini lamentosi o inviperiti non vi fa paura, scoprite qui come diventare amministratore di condominio.


L'amministratore di condominio: chi è e che cosa fa
Definito istituzionalmente "l'organo esecutivo del condominio", l'amministratore di condominio è colui che - materialmente - gestisce le parti e le attività comuni dello stabile per conto degli inquilini. E' sua responsabilità dunque stilare una lista delle priorità della casa, indire le assemblee, discutere l'ordine del giorno, eseguire le delibere concordate, verificare e fare in modo che il regolamente condominiale sia rispettato, assicurare il buon funzionamento di tutte le strutture comuni e i servizi del palazzo, riscuotere i contributi per le spese condominiali e versarli alle ditte fornitrici, rendicontando tutto e sottoponendo il report ai condomini perché lo controllino e l'approvino. L'amministratore di condominio è eletto a maggioranza dagli inquilini e per legge (Art. 1129 del Codice Civile) deve sempre essere nominato negli stabili con più di quattro locatari.


Titoli di studio e requisiti personali
Per diventare amministratore di condominio non sono richiesti requisiti specifici in termini di competenze accademiche o professionali, tuttavia è senza dubbio necessario possedere un titolo di studio nel settore economico e/o legale, avere conoscenze di base in ambito amministrativo e contabile, districarsi tra leggi e normative del Codice Civile inerenti ad abitazioni e contratti di vendita e/o affitto e poter contare su una familiarità - anche minima - con impianti elettrici, idrici e di riscaldamento. Oltre a questi requisiti 'tecnici' è poi necessario essere persone decise, con buone doti di problem solving e dotate di molta, molta pazienza e disponibilità.


I corsi per diventare amministratore di condominio
Un tempo l'amministratore di condominio era per lo più un inquilino del palazzo che si assumeva la responsabilità di gestire l'edificio. Tuttavia, la crescente complessità della normativa vigente, gli stabili sempre più popolosi e il moltiplicarsi dei problemi e delle esigenze dei condomini hanno imposto un radicale cambiamento al ruolo, trasformandolo a tutti gli effetti in una professione. E poiché, come visto, non esiste un titolo di studio ad hoc per svolgere questo lavoro, sono stati creati numerosi corsi specifici - privati e non - per formare una una figura preparata e realmente competente in materia. Per conoscere l'offerta nella propria città è possibile consultare i siti arai.org dell'Associazione Amministratori Immobiliari (ARAI), anaci.it dell'Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari (ANACI), anammi.it dell'Associazione Nazionale Europea Amministratori di Immobili (A.N.AMM.I.), anaip.it dell'Associazione Nazionale Amministratori Immobiliari Professionisti (A.N.A.I.P.), unai.it dell'Unione Nazionale Amministratori di Immobili (UNAI) e condominioweb.com, il portale di riferimento per chi opera nel settore.


Albi ed esercizio della professione: cose da sapere
In Italia oggi non esiste un Albo di categoria per gli amministratori di condominio, l'attività di vigilanza sull'attività così come la sua tutela è pertanto demandata alle stesse associazioni nazionali che erogano i corsi di formazione. L'amministratore di condominio risponde inoltre alla normativa vigente in materia stabilita dal Codice Civile. Per esercitare la professione, infine, è richiesta l'apertura della Partita Iva, in quanto a tutti gli effetti si tratta di un'attività di consulenza svolta in regime di libera professione.

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014