Excite

Come diventare make up artist, i 'trucchi' del mestiere

  • Foto:
  • YouTube

Il make up artist è una delle professioni più ambite, ma quali sono i trucchi del mestiere per raggiungere il successo? Ecco, la guida che vi svela come fare.


La passione basta?

Per diventare make up artist è fondamentale la passione, ma chiaramente, non basta per affermarsi, e soprattutto non si può improvvisare. Esistono, infatti, appositi corsi e scuole di estetista che permettono di apprendere l'arte del trucco fotografico, da sposa, da sfilata, ecc. Una volta concluso il percorso formativo, viene rilasciato un diploma.


Scuole di trucco

A Milano, ad esempio, la scuola Beauty Center offre diversi tipi di corso, dal make up correttivo a quello teatrale, mentre a Roma, la scuola MakeUp-Agency offre un corso professionale di trucco e uno di trucco semi permanente. Una volta concluso l'iter, è consigliabile iscriversi all’Antep (Associazione Nazionale Truccatori per l’ Estetica Professionale e lo Spettacolo), che è in contatto con le agenzie e le produzioni cinematografiche e televisive, e che segnala di volta in volta le varie opportunità di lavoro ai suoi membri. L'iscrizione annuale costa 120 euro.


La regola delle 3 'P': pratica, portfolio, pubblicità
    1. Pratica

    La professione del make up artist, come tutti i lavori manuali, richiede molta pratica. Il consiglio, perciò, è quello di testare le vostre abilità su volti diversi, e tipi di pelle diversi. Gli 'attrezzi' del mestiere che non devono mai mancare sono:

    • pennelli per creare effetti e sfumature;
    • fondotinta (almeno di 3 tonalità diverse) per creare la base per la pelle;
    • palette di colori per realizzare i trucchi;
    • valigetta in alluminio per conservare gli strumenti.
    2. Portfolio

    Una volta acquisita un po' di esperienza sul campo, occorre mettere su un portfolio, che diventerà il vostro biglietto da visita. Per prima cosa, bisogna contattare dei fotografi affermati e proprorsi come collaboratori (gratuitamente). In questo modo, accumulerete una serie di immagini, che potrete far stampare (15x20) ed inserire in un raccoglitore professionale con copertina rigida. Nell'era di internet, non può mancare il portfolio online. L'ideale è comprare un dominio e rivolgersi ad un web master, che vi aiuti a realizzare una galleria con le vostre immagini.

    3. Pubblicità

    La pubblicità è essenziale per farsi conoscere e bisogna utilizzare tutte le armi a disposizioni, dai classici biglietti da visita, con i vostri dati e il link alla vostra galleria online, a You Tube, dove spopolano i video tutorial di aspirati truccatrici, alcune diventate anche famose, tra cui ClioMakeUp e Makeup Delight, MakeupGeekTV's e Jennisse Makeup.


lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017