Excite

Come diventare rappresentante di commercio

Il rappresentante di commercio, è una figura largamente diffusa nel mondo del lavoro. In apparenza, sembra una professione semplice, ma richiede grande determinazione, presenza, predisposizione ai rapporti interpersonali e una buona dialettica. Oggi, infatti, il rappresentante di commercio non è più un piazzista, è diventato un esperto di marketing.


Cosa fa il rappresentante di commercio?

Il rappresentante di commercio funge da intermediario tra le imprese. Il suo compito, infatti, è quello di vendere prodotti per conto dell'azienda che rappresenta in cambio di provvigioni, ovvero un compenso stabilito a priori, proporzionale al fatturato che sviluppa. E' dotato di grande autonomia e potere decisionale. Può, infatti, stabilire condizioni di pagamento, sconti e offerte per il cliente.


Formazione

Per diventare rappresentanti di commercio, occorre seguire un percorso di studi a indirizzo commerciale. La formazione può iniziare già a livello di scuola secondaria di 2° grado. Successivamente, è possibile proseguire con l’università, optando per una delle seguenti lauree:

  • Scienze politiche e delle relazioni internazionali;
  • Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
  • Scienze economiche;
  • Scienze giuridiche;
  • Scienze sociologiche.

Chi non è in possesso dei requisiti indicati e desidera intraprendere questa professione deve frequentare il corso per Agente e Rappresentante di commercio, organizzato periodicamente dalle Camere di Commercio, dalle associazioni di categoria o dalle scuole autorizzate dalle Regioni, che dura, generalmente, 3 mesi, al termine del quale bisogna sostenere un esame.


Requisiti per accedere alla professione
  • aver conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado a indirizzo commerciale;
  • o aver conseguito la laurea in materie commerciali e giuridiche;
  • o aver prestato servizio, per almeno 2 anni nell’ultimo quinquennio, alle dipendenze di un’impresa con mansioni di addetto qualificato al settore vendite.

Se si è in possesso dei titoli di studio sopra citati, basta iscriversi al Ruolo degli agenti e rappresentanti di commercio semplicemente presentando una domanda d’iscrizione. Chi, invece, non possiede né il titolo di studio, né una precedente esperienza lavorativa, può accedere al Ruolo solamente dopo aver frequentato un apposito corso professionale e aver superato il relativo esame di abilitazione finale.Una volta superato l’esame, è possibile presentare la domanda d’iscrizione al Ruolo.


Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017