Excite

Come lavorare in Accenture: i passi da fare

  • careers.accenture.com

Fondata alle Bermuda, ma con sede legale e istituzionale a Dublino, Accenture è la società di consulenza aziendale più grande al mondo e sul territorio nazionale conta numerose sedi e circa 11 mila dipendenti che, nel 2010, hanno contribuito a far registrare un utile di 973 milioni di euro. Numeri da capogiro che unitamente alla proposta professionale fanno di Accenture Italia una delle aziende più interessanti del panorama lavorativo del Belpaese.


Chi è Accenture
Accenture si presenta a tutti suoi potenziali dipendenti con un video sul proprio sito careers.accenture.com in cui sono brevemente spiegati gli ambiti operativi della società e la sua filosofia portante. Chi è interessato ad avere maggiori informazioni su questa realtà viene così a sapere che il 96% delle aziende Fortune Global 100 è suo cliente e che Accenture opera in ogni settore, collaborando con le strutture aeroportuali per garantirne la sicurezza, predisponendo i gestionali delle principali compagnie assicurative mondiali e lavorando con le aziende farmaceutiche e tecnologiche per aiutarle a sviluppare la ricerca. Un'attività che si espleta in servizi di Consulting, Technology e Outsourcing che rappresentano il core business della società.


Fuoriclasse si nasce, dipendenti Accenture si diventa
Accenture è da sempre interessata a conoscere quelli che chiama 'fuoriclasse', cioè giovani e professionisti con determinate caratteristiche umane e professionali. Il recruiting è fatto direttamente dal sito aziendale e per candidarsi è richiesta la compilazione di un form e l'invio di un cv online. Una procedura snella e senza intermediari che l'azienda adotta per mantenere i propri standard qualitativi elevati e garantire un trattamento paritario e scevro da condizionamenti di sorta. Per decidere l'area e il profilo di interesse Accenture mette a disposizione dei candidati una presentazione chiara e dettagliata dei settori, delle mansioni e degli skills nella sezione 'Percorsi di Carriera'.


Chi cerca Accenture?
Accenture è interessata a profili professionali da inserire nei suoi tre ambiti operativi: Consulting, Technology e Outsourcing.

  • Consulting
  • I consulenti di questo settore lavorano a stretto contatto con i clienti per "progettare, costruire e implementare soluzioni innovative che consentono di raggiungere i più alti livelli di performance". Le aree operative sono il Management, il System Integration e la Technology, dove le specializzazioni vanno dalla gestione dei clienti, alla pianificazione delle strategie, allo sviluppo di nuovi programmi e piattaforme informatiche.
  • Technology
  • I lavoratori dell'area IT curano quello che - a tutti gli effetti - è il cuore dell'attività di Accenture: lo sviluppo di soluzioni applicative all'avanguardia, capaci di rispondere alle esigenze organizzative delle multinazionali sue clienti. In questo contesto le aree operative sono quattro: Consulting, Programmazione e Architetture Tecnologiche, Outsourcing e It interno.
  • Outsourcing
  • L'area outsourcing è dedicata alla creazione di partnership durature con le principali aziende che operano nei settori Finance e Accounting, Information Technology, Applications Development e Maintenance, Help Desk Services e Human Resources. I consulenti di questa branca operativa operano dunque ogni giorno a stretto con un ambiente internazionale di alto livello.


Experienced Professionals e Neolaureati
Per evitare inutili e faticosi 'giri' a vuoto, Accenture definisce fin da subito sul proprio sito due diversi percorsi professionali: per Experienced Professionals e Neolaureati. Il primo è dedicato ai professionisti che hanno già maturato esperienza in uno dei tre settori di riferimento della società e sono interessati a un'esperienza che accresca le loro capacità, permettendo di migliorare la propria carriera. Il secondo invece è dedicato ai neolaureati e prevede un iter di ingresso dove la formazione in aula e on the job riveste un ruolo fondamentale. Stessa filosofia che anima anche i percorsi di stage propedeutici alla stesura della tesi di laurea e a un eventuale successivo ingresso in azienda.


Cosa dice la rete...
Navigando in rete, i forum di discussione sulla vita lavorativa in Accenture sono numerosi e di solito piuttosto animati. Se tutti i bloggers e gli utenti concordano infatti che l'esperienza in questa realtà aziendale è una credenziale 'pesante' sul curriculum, la quasi maggior parte degli internauti è anche concorde nell'affermare che Accenture chiede moltissimo ai propri dipendenti, invadendo la sfera privata, spingendo a una competizione talvolta accanita e portando a vivere in una situazione di stress enorme. Non mancano ovviamente le voci fuori dal coro, ma per dovere di cronaca occorre dire che si tratta di una minoranza. Gli stipendi sono nella norma, mentre sui (molti) straordinari richiesti c'è un certo disaccordo, ma prevale la linea che siano pagatti tutti e profumatamente. Il punto allora è chiedersi se vale la pena fare un po' di dura gavetta in prospettiva di un successiva carriera spianata - anche se non è detto che poi le cose non vadano benissimo e l'idea di andarsene finisca accantonata in un cassetto - o se in altri posti la strada per iniziare non sia così faticosa...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017