Excite

Come richiedere la pensione di anzianità

La raffica di riforme che i differenti governi hanno approvato in Italia, per renderne il sistema pensionistico "sostenibile", hanno avuto come scopo principale il favorire le pensioni erogate con criteri contributivi. L'innalzamento progressivo dell'età in funzione dell'aspettativa di vita, l'equiparazione dell'età di pensionamento tra donne e uomini, e l'introduzione delle finestre che posticipano il momento in cui viene erogata di fatto la pensione rispetto al momento in cui viene maturato il diritto a percepirla, provocano non poca confusione. Allora vediamo che cosa cambia e come richiedere la pensione di anzianità.

Guida pratica a come effettuare la domanda di pensione

L'aspetto più difficile da comprendere è se si è in possesso o meno dei requisiti necessari per potervi accedere. L'aspetto prettamente burocratico non è per nulla complicato, specialmente se ci si fa aiutare dalle organizzazioni sotto forma di Patronato, che danno un valido ausilio anche nella compilazione della domanda.

Come richiedere la pensione di anzianità? Vediamo passo passo ciò che è necessario fare:

  1. entrare in possesso dello specifico modulo dell'Inps, ritirandolo presso uno degli uffici dislocati territorialmente, oppure scaricandolo online (basta andare nella sezione "modulistica" presente sul sito istituzionale dello stesso Inps, e non è necessario aver provveduto alla registrazione ed autenticazione sul sito, ma chiunque può accedervi);
  2. compilare il modulo in ogni sua parte, allegando i documenti richiesti (quelli standard sono rappresentati da copia del documento di identità in corso di validità, copia del codice fiscale, autocertificazione del proprio stato civile ed eventualmente i dati relativi al coniuge, la dichiarazione di cessazione di qualsiasi attività lavorativa ed eventuale documentazione attestante il diritto a trattamenti particolari). L'Inps può sempre richiedere ulteriore documentazione;
  3. consegnare il modulo con gli allegati a mano all'ufficio Inps territorialmente competente, oppure inviarlo con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, o utilizzare i centri di assistenza fiscale e i patronati.

    inps.it

Requisiti per richiedere la pensione di anzianità

Una volta visto come richiedere la pensione di anzianità, facciamo un breve excursus sui requisiti che bisogna aver raggiunto, che variano a seconda che tali diritti siano stati maturati prima dell'inizio di gennaio del 2009, oppure dopo. Le differenze riguardano soprattutto il valore delle "quote" adottate, che determinano un'età minima differente (che va progressivamente crescendo). La questione dell'età a sua volta vale esclusivamente se sono stati raggiunti 35 anni di contributi (che è la soglia minima), mentre se sono stati raggiunti 40 anni di contributi il diritto si matura indipendentemente dall'età. Bisogna anche considerare che la normativa sui lavori usuranti applica, a certe condizioni, ulteriori sconti. Infine c'è la questione delle finestre che posticipano di 6 mesi l'erogazione della pensione per i lavoratori dipendenti, che sale a 18 mesi per i lavoratori autonomi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017