Excite

Come tenersi aggiornati sui concorsi

I concorsi sono un'opportunità per aumentare le possibilità di trovare lavoro e magari ottenere anche il tanto agognato 'posto fisso'. Però non è facile stare al passo con i diversi bandi e può capitare di scoprirne uno che interessa quando ormai sono scaduti i termini per presentare la domanda o è troppo tardi per preparare la documentazione necessaria a parteciparvi. Ecco allora alcuni consigli utili in merito a come tenersi aggiornati sui concorsi.

Sempre aggiornati sui concorsi: ecco come

Come tenersi aggiornati sui concorsi senza perdere neppure un'occasione per trovare lavoro? A vedere la quantità di ricerche bandite da enti e istituzioni pubbliche e private sembra quasi impossibile riuscire a monitorare tutte le offerte in tempo reale. Utilizzando i più importanti canali di comunicazione e con un po' di organizzazione, tuttavia, stare al passo con le diverse opportunità non è così impensabile.

Per prima cosa, allora, è bene prendere dimestichezza con il principale organo di informazione istituzionale a livello nazionale: la Gazzetta Ufficiale. Sul sito gazzettaufficiale.it, alla voce 'Concorsi', sono infatti pubblicati tutti i bandi dei diversi organi dello Stato. L'aggiornamento è fatto due giorni la settimana - il martedì e il venerdì - in concomitanza dell'uscita della versione cartacea.

A livello locale, invece, si può fare riferimento al Bollettino Ufficiale della Regione sul portale della Regione di riferimento oppure ai siti della Provincia e del Comune di residenza/interesse. In tal caso, di solito, è presente un'apposita sezione 'Concorsi' dove sono dettagliati i bandi attivi, scaduti e in corso di svolgimento.

Da ultimo è anche possibile utilizzare appositi siti internet che funzionano da 'collettori' di bandi di concorso come concorsi.it e concorsipubblici.com - dove la ricerca dei concorsi di interesse può essere effettuata per categoria professionale, area geografica e requisiti dei candidati - oppure fare affidamento sugli appositi sportelli istituiti presso gli Uffici Informagiovani dei vari Comuni e nelle sedi dei sindacati.

Newsletter e feed RSS: il concorso è in tempo reale

Anche se sapere dove cercare semplifica la ricerca, non è detto che si riesca ugualmente a tenere sotto controllo la situazione dei vari bandi, con il rischio magari di perdere proprio quello che interessa. Come tenersi aggiornati allora sui concorsi, senza passare intere giornate al computer o a fare la spola tra gli sportelli?

La soluzione arriva dalla nuove tecnologie e in particolare da internet. Un buon modo per non perdersi nessuna novità è quello di iscriversi al servizio di newsletter previsto dai siti 'collettori' di cui sopra. Selezionando i parametri di interesse e la frequenza di ricezione, il sistema provvede in automatico a inviare gli aggiornamenti su tutti i nuovi concorsi in essere alla casella di posta del richiedente.

In alternativa, per gli utenti avanzati o per chi è restio a lasciare la propria mail in giro, un metodo molto pratico e ben funzionante è quello di attivare la funzione di ricezione dei feed Rss. I feed Rss sono utilizzati ormai praticamente da tutti i siti e sono dei file che avvisano in tempo reale sulle novità relative a un dato argomento. Selezionando l'argomento di interesse e autorizzando il ricevimento dei feed Rss dal proprio programma di posta o da speciali interfacce chiamate 'aggregatori' è possibile ottenere tutti gli aggiornamenti desiderati, con la certezza di non perderne neppure uno.

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017