Concorsi INPS: suggerimenti per prepararsi e bandi 2012

Un impiego all'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (INPS) è il sogno, neppure troppo segreto, di molti: la pubblica amministrazione, infatti, nonostante i tagli e le difficoltà degli ultimi anni, continua a essere considerata uno dei posti migliori dove lavorare. Ecco allora alcuni consigli su come prepararsi per affrontare al meglio i concorsi INPS (e magari vincerli) e un focus su quelli previsti per il 2012.

    inps.it

Come prepararsi ai concorsi banditi dall'INPS

Per lavorare all'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale è necessario sostenere una selezione pubblica che, di solito, si articola in quattro distinti step:

  • prova preselettiva - attivata al raggiungimento di un certo numero di domande di partecipazione (quindi, in pratica, sempre), generalmente prevede quiz su argomenti quali logica e/o cultura generale;
  • prova scritta a contenuto teorico - sulle materie indicate nel bando, nella maggior parte dei casi è strutturata in una serie di domande a risposta multipla (test) o a risposta aperta;
  • prova pratica - quasi sempre richiede di realizzare un elaborato su uno o più argomenti tra quelli che costituiscono le competenze necessarie a ricoprire il ruolo oggetto del concorso;
  • prova orale - solitamente è un approfondimento dei temi trattati negli scritti, talvolta può comprendere anche esercizi per testare la conoscenza di una lingua e/o le competenze informatiche.

In considerazione del fatto che l'Ente si occupa principalmente del conteggio e della liquidazione delle pensioni previdenziali e assistenziali, dell'erogazione delle prestazioni a sostegno del reddito e di tutti gli aspetti relativi alla normativa del lavoro e contrattuale (tanto per le aziende che per i dipendenti), le materie di studio rientrano per lo più negli ambiti amministrativo, contabile e legale, pertanto una preparazione scolastica e/o accademica in queste aree può certamente risultare avvantaggiante per sostenere con successo i concorsi dell'INPS.

Oltre a ciò valgono, ovviamente, le regole generali per affrontare le selezioni pubbliche, tra cui l'aggiornamento continuo attraverso la lettura di riviste e giornali di settore, la scelta oculata dei testi su cui studiare e l'utilizzo dei siti che propongono domande, test e quiz (con relative soluzioni) di precedenti bandi, uguali o anche solo analoghi.

INPS: la situazione dei concorsi per il 2012

Brutte notizie per tutti coloro che ambiscono a lavorare all'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale: per il 2012 non sono previsti concorsi all'INPS. Verificando nell'apposita sezione di inps.it, Avvisi e Concorsi, si può infatti riscontrare che l'ultimo bando risale al 2007. Purtroppo non è possibile prevedere quando ne uscirà uno nuovo, ma per non rischiare di perderlo il consiglio è di monitorare con continuità tanto il sito istituzionale che la Gazzetta Ufficiale. Per ulteriori informazioni è altresì possibile contattare la Direzione Centrale di Roma, telefonando al numero 06/59053641 oppure inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica dc.risorseumane@postacert.inps.gov.it.

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo Economia & Lavoro - Excite Network Copyright ©1995 - 2014