Excite

Scuola, tornano i concorsi per insegnanti

Buone nuove per gli insegnanti. Il Ministero della Pubblica Istruzione, infatti, sta provvedendo ad aggiornare le graduatorie, senza spostamenti degli insegnanti in province diverse da quelle di appartenenza, ma è prevista anche la riapertura dei concorsi nella scuola e un pacchetto di assunzioni per 60 mila precari tra docenti e personale Ata.

Ieri, inoltre, è scattata anche la diffida del Condacons ai ministri Brunetta e Gelmini, che chiede la stabilizzazione per 40 mila precarie un risarcimento di 30 mila per ciascuno di loro. I docenti non stabilizzati che potrebbero fare ricorso sono circa 150 mila, per un totale di 6 miliardi di euro da risarcire. Per queso motivo, Il Ministero della Pubblica Istruzione sta pensando ad un pacchetto di assunzioni. Ripartono anche i concorsi, per colmare soprattutto al Nord la mancanza di insegnanti nelle materie tecniche e scientifiche.

I concorsi saranno a cattedra e terranno conto delle effettive necessità, per evitare di innescare un nuovo circolo vizioso fatto di precari. I posti disponibili dovrebbero essere 60 mila ed entro il mese di aprile, si deciderà intorno alla procedura di assunzione. I primi concorsi dovrebbero partire per l'anno scolastico 2012/2013 e le selezioni saranno su base territoriale. Gli aspiranti insegnanti, inoltre, dovranno superare un test di preselezione per avere accesso alla prova scritta e orale.

(foto © Freedigitalphotos.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017