Excite

Concorso per 15 ingegneri al Ministero dei Trasporti

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha indetto un concorso pubblico per titoli e colloquio per la selezione di collaboratori esterni con la qualifica di ingegnere, per lo svolgimento di attività tecniche per la messa in sicurezza di grandi dighe e attività di istruttoria tecnica, a supporto degli uffici pubblici presenti in Sicilia, Calabria, Lazio, Umbria, Toscana, Veneto, Lombardia e Piemonte.

Il rapporto di lavoro sarà regolato con contratti di prestazione d’opera nella forma del rapporto di collaborazione coordinata e continuativa, senza alcun vincolo di subordinazione. Ciascun contratto avrà la durata di 1 anno.


Posti disponibili
  • Torino: 2 posti
  • Milano: 2 posti
  • Venezia: 2 posti
  • Firenze: 1 posto
  • Perugia: 2 posti
  • Cosenza: 1 posto (ufficio di Catanzaro)
  • Palermo: 1 posto
  • Roma: 4 posti (Sede Centrale della Direzione Generale)


Requisiti
  • Laurea Magistrale in Ingegneria civile o Ingegneria edile o Ingegneria dei sistemi edilizi o Ingegneria della sicurezza o Ingegneria per l’ambiente e il territorio, oppure Laurea Specialistica in Ingegneria civile o Ingegneria edile o Ingegneria per l’ambiente e il territorio oppure Diploma di Laurea quinquennale secondo il previgente ordinamento in Ingegneria civile o Ingegneria edile o Ingegneria per l’ambiente e il territorio.
  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere ed iscrizione all’Albo degli ingegneri.

Le domande di ammissione al concorso, redatte in carta semplice, secondo lo schema previsto dal bando, dovranno essere inoltrate a mezzo raccomandata A/R o tramite corriere o con consegna a mano presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Direzione Generale per le dighe e le infrastrutture idriche ed elettriche – Divisione I, Piazza della Croce Rossa n.2, 00161 Roma. La domande dovranno prevenire entro il giorno 20 giugno 2011. Per avere maggiori informazioni, vi consigliamo di leggere il bando pubblicato integralmente sulla Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 40 del 20 maggio 2011.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017