Excite

Confindustria, Giorgio Squinzi presidente

  • Infophoto

Sarà Giorgio Squinzi il nuovo presidente alla guida della Confindustria al posto dell'attuale, Emma Marcegaglia. L'amministratore unico di Mapei, anzienda di famiglia, ha prevalso con 93 voti sull'altro candidatoAlberto Bombassei che ha raccolto 82 preferenze. Squinzi è stato designato dalla giunta generale degli industriali italiani: pochissimi qundi i voti di scarto tra i due.

Giorgio Squinzi resterà in carica fino al 2016 e dal 19 aprile potrà presentare i suoi consiglieri. L'elezione vera e propria del successore di Emma Marcegaglia avverrà invece il 23 maggio, nel "parlamentino" dell'assemblea privata degli industriali. Il debutto pubblico ci sarà il giorno successivo alla presenza di alcuni ministri del governo.

Giorgio Squinzi è nato a Cisano Bergamasco nel 1943, è a capo della Mapei, società di adesivi e sigillanti industriali con sede a Milano, fondata alla fine degli anni Trenta. Squinzi è stato presidente di Federchimica e poi uno dei vicepresidenti di Confindustria, con delega all'innovazione e allo sviluppo tecnologico. Da molti anni la Mapei ha investimenti e sponsorizzazioni anche nel settore calcistico e del ciclismo: Squinzi è l'attuale proprietario del Sassuolo Calcio in serie B, anche se non rientra nell'organigramma della società.

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017