Excite

Come trovare un lavoro per i laureati in Economia Aziendale

Trovare lavoro per i laureati sta diventando, per diversi fattori, meno facile rispetto al passato.La crescita dell'offerta di laureati in Economia Aziendale, in particolare, e, al tempo stesso, la crisi economica che si sta attraversando rende la ricerca di un posto di lavoro sempre più difficile anche per quest'ultimi, anche se con costanza e un po' di perseveranza si riesce ad evitare questo ostacolo, grazie, soprattutto, alla preparazione ricevuta nel corso degli studi che fa sì che i laureati in questa disciplina sono in grado di ambire a ruoli di vario genere in ambiti differenti.

Trovare offerte di lavoro con il webSe siete in possesso di una laurea in Economia Aziendale e siete alla ricerca di offerte di lavoro, uno degli strumenti che si possono utilizzare è, sicuramente, la rete di internet.Questa, infatti, offre diversi siti che possono consistere in motori di ricerca lavoro oppure in società on line di recruitment.I primi, come jobrapido, consentono, una volta inseriti i termini per effettuare la ricerca, e, quindi, in questo caso, dopo aver inserito le parole chiave "laureati Economia Aziendale" e la località dove effettuare la ricerca, di trovare diverse offerte di lavoro corrispondenti inserite nel web dalle aziende.Questo sito, in particolare, permette di effettuare una ricerca in maniera molto veloce, proprio perché non è necessario aprire ogni singola pagina web, ma cliccando sulle singole offerte si viene reindirizzati sulla pagina originaria dell'annuncio, potendo così sottoporre eventualmente la propria candidatura.I secondi, invece, come infojobs, essendo società on line di recruitment, offrono la possibilità di registrarsi e inserire nella banca dati il proprio curriculum vitae, con la speranza che lo stesso venga visionato da qualche azienda che ricerca laureati in Economia Aziendale, oltre la possibilità di trovare offerte di lavoro una volta inseriti i termini per effettuare la ricerca.

Iscrizione all'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti ContabiliLa laurea in Economia Aziendale consente, inoltre, l'accesso all'esame di stato per l'iscrizione alla sezione B (Esperti Contabili) dell'albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.Per chi vuole svolgere la libera professione, quindi, una volta terminato il percorso degli studi universitari, bisogna conseguire un apposito tirocinio triennale, presso un Dottore Commercialista o Esperto Contabile iscritto all'albo da almeno 5 anni, propedeutico per accedere all'esame di stato per l'abilitazione, appunto, alla libera professione.Una cosa molto importante da sapere, che abbrevia i tempi per poter svolgere praticamente la libera professione, è che il praticantato può essere svolto anche contestualmente al biennio degli studi relativo al conseguimento della laurea specialistica, purché il corso di studio sia stato svolto secondo gli accordi tra il Consiglio dell'Ordine e le Università.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019