Excite

Epso, cos'è?

Epso, cos'è? La domanda è legittima, perché dell'Ufficio europeo di selezione del personale non si sente parlare spesso, anche se questa istituzione rappresenta senza dubbio il principale interlocutore di chi vuole lavorare per un ente dell'Unione Europea. Ecco allora un breve guida ai profili ricercati, alle modalità di reclutamento e alle possibilità di carriera offerte da questa realtà.

    europa.eu

Epso: la porta d'accesso a una carriera nella UE

Per rispondere alla domanda 'Epso, cos'è?' è necessario fare un passo indietro, nello specifico all'esigenza da parte dell'Unione Europea di trovare e selezionare con continuità determinati profili professionali da inserire all'interno degli uffici delle sue diverse istituzioni. Una necessità che per essere soddisfatta presuppone l'intervento di un organismo specializzato e super partes, da cui la decisione nel 2003 di istituire l'Epso.

L'Epso, dunque, ha come propria mission quella di "fornire un servizio professionale di selezione del personale per conto delle istituzioni dell'Unione Europea", alla quale adempie bandendo con cadenza pressoché continuativa concorsi per reclutare:

  • funzionari permanenti - divisi nelle due categorie amministratori (AD) e assistenti (AST), lavorano all'elaborazione delle politiche e all'attuazione del diritto comunitario. Sono assunti con contratto a tempo indeterminato;
  • agenti contrattuali - svolgono funzioni manuali e di supporto amministrativo o integrano il personale esistente in particolari settori dove mancano funzionari qualificati. Sono assunti con contratto a tempo determinato, inizialmente della durata di 6-12 mesi;
  • agenti temporanei - svolgono mansioni temporanee o altamente specialistiche. Sono assunti con contratti della durata massima di 6 anni;
  • personale interinale - assunto per brevi periodi di tempo dalle singole istituzioni tramite agenzie di somministrazione di lavoro temporaneo;
  • tirocinanti - neolaureati ai quali è offerta la possibilità di un'esperienza a livello internazionale della durata di 3-5 mesi;
  • esperti nazionali distaccati (END) - "dipendenti pubblici nazionali o persone occupate nel settore pubblico che lavorano temporaneamente per un'istituzione della UE".

Le possibilità di carriera all'interno della UE sono reali e su base completamente meritocratica e prevedono 16 avanzamenti di livello, ai quali corrispondono altrettante fasce di retribuzioni e tipologie di benefit. Inoltre, a tutti i dipendenti UE è offerta la possibilità di spostarsi da un ambito a un altro, in modo da maturare una professionalità complessa e altamente qualificata (oltre che gratificante).

    europa.eu

Epso: requisiti e modalità di reclutamento

Trovata la risposta alla domanda 'Epso, cos'è?', il passo successivo consiste nel capire in che modo prendere parte alle selezioni. Come è possibile leggere sul sito dello stesso ente, per partecipare ai diversi concorsi è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • essere cittadino di uno Stato membro dell'Unione europea;
  • godere di tutti i diritti legati a tale cittadinanza;
  • essere in regola con gli eventuali obblighi militari;
  • avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'Unione europea e una buona conoscenza di una seconda lingua

oltre a possedere eventuali competenze specifiche dettagliate per ogni singola ricerca e figura.

Per iscriversi alle selezioni Epso è necessario compilare un modulo online, dopodiché il concorso vero e proprio si compone di una prova di ammissione, effettuata con test al computer presso uno o più dei paesi membri dell'Unione (quindi non necessariamente quello di residenza) e di una serie di prove pratiche da svolgersi a Bruxelles. Chi passa positivamente entrambi gli step è inserito nei cosiddetti 'elenchi di riserva', ovvero la banca dati dei vincitori dei concorsi da cui poi i vari uffici scelgono i professionisti di cui hanno bisogno.

Per maggiori informazioni sulla procedura di selezione e sui profili ricercati, oltre che sui servizi messi a disposizione per prepararsi con profitto ai test, si consiglia di visitare il sito ufficiale dell'Epso, europa.eu.

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017