Excite

Ferie e permessi non goduti: meglio utilizzarli o farseli pagare?

E' una vecchia discussione, ma tiene sempre banco: cosa conviene fare con ferie e permessi non goduti? Meglio utilizzarli o farseli pagare? Alcuni preferiscono accumularli "perché non si sa mai", mentre altri sono dell'idea che se non si usano è meglio monetizzarli. Ma in entrambi in casi vi è un errore di fondo, che può portare a scontrarsi con brutte sorprese. Ecco allora una guida per non rischiare di veder 'svanire' un proprio legittimo diritto.

Ferie e permessi: come funzionano

Per decidere che cosa fare di ferie e permessi non goduti è importante conoscerne l'effettivo funzionamento, perché scegliere se utilizzarli o farseli pagare non è (solo) una questione di convenienza personale, ma dipende anche da fattori oggettivi.

Per quanto riguarda le ferie, allora, è bene sapere che quelle non godute non possono essere monetizzate. In base a quanto stabilisce il Decreto Legislativo 66/2003, le ferie infatti sono un diritto irrinunciabile di ogni lavoratore, che ogni anno ne matura in totale quattro settimane. Di queste quattro settimane, per legge due devono essere godute nell'anno di maturazione, mentre le altre entro i 18 mesi successivi al termine dell'anno di maturazione. Superato detto termine, le ferie scadono e una volta scadute non possono essere pagate. Questo però non significa che il dipendente che per una qualsiasi ragione non le ha utilizzate può chiedere all'azienda di liquidargliele: come detto, infatti, le ferie, non sono monetizzabili. L'unico caso in cui il datore di lavoro è tenuto a pagarle è quando vi è cessazione del rapporto di lavoro: per dimissioni, licenziamento o termine del contratto.

Diversamente dalle ferie, invece, l'azienda ha l'obbligo di pagare i permessi non goduti, o ROL, secondo livello e retribuzione, entro il 30 giugno dell'anno successivo alla scadenza, che in questo caso coincide con la fine dell'anno in cui i permessi sono stati maturati. Ragione, questa, per cui molti datori di lavoro 'invitano' i propri dipendenti a usufruire delle ROL, così da non trovarsi nella condizione di doverle liquidare.

Vacanza o tesoretto? Cosa fare di ferie e permessi

E' difficile dare una risposta univoca sull'impiego di ferie e permessi, nonostante i chiarimenti di cui sopra.

Per le ferie, infatti, molto dipende dalle intenzioni del dipendente: il posto che si occupa è temporaneo? Oppure, in caso di contratto a tempo indeterminato, c'è in progetto di cambiare lavoro nel breve-medio periodo? Nel primo caso, in linea di massima, si può pensare di godere del minimo stabilito per legge e di 'accantonare' il resto in modo da rimpinguare la liquidazione (ma anche qui, molto dipende dalla durata del contratto e dalle esigenze dell'azienda stessa), mentre nel secondo fare una strategia è più complesso, anche in considerazione della congiuntura particolarmente critica del mercato del lavoro.

Per quanto riguarda i permessi, invece, a meno di non averne effettiva necessità, la monetizzazione degli stessi può essere conveniente, sempre di non trovarsi poi nella spiacevole situazione di essere 'invitati' dall'azienda a utilizzarli in prossimità della loro scadenza.

In ogni caso, è bene ricordare che la monetizzazione di ferie e permessi costituisce reddito da lavoro, quindi, in caso di un elevato monte ore, il rischio è di far lievitare il proprio reddito annuo nello scaglione successivo, trovandosi a pagare tasse più alte.

Lino Linus

LE FERIE E I PERMESSI VANNO GODUTI

2014-02-26 20:06:35
Grasso Roberto

mi potete dare un informazione in merito alle ferie non godute se mi spettano pagate per motivi di salute ( diagnosi polmonare) grazie

2014-04-17 14:16:38
Michele Guerra

riflettete gente

2014-05-02 17:24:20
Arge Steps Dancegroup

Salve, volevo sapere se il datore di lavoro per motivi di ristrutturazione e cambio arredamento, si parla di negozio abbigliamento, può costringere nel periodo di chiusura per lavori, far consumare a tutti i suoi dipendenti le ferie e farli andareanche sotto, in quanto il periodo di lavoro supera le ferie maturate. Grazie a chi vorrà aiurarci a stare nel giusto.

2014-11-29 09:14:14

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014