Excite

Tante possibilità per il nostro home office: dalle scrivanie a tutto il resto!

Ah, lo smart working, che bella pensata! Certo, meglio sarebbe stato non essere obbligati dal Coronavirus a restare chiusi in casa, ma la possibilità di stare un po' tra le accoglienti mura di casa nostra potrebbe rivelarsi anche molto rilassante e una buona oppurtunità per allestire quella piccola zona studio che da tanto tempo ci proponiamo di creare. Ma da dove cominciare? A quali imprescindibili accorgimenti dovremo fare attenzione? Nelle prossime righe scopriremo tutto sulla gestione della luce, su una buona scrivania per computer e stampante, sulle sedie ergonomiche che aiuteranno la nostra schiena a non subire i disagi delle lunghe ore nella stessa posizione, magari davanti al pc. Pronti per capire come rendere il vostro angolo studio davvero imbattibile e teatro dei voatri futuri successi lavorativi? Iniziamo!

LA LUCE, UN ELEMENTO IMPRESCINDIBILE

Impossibile lavorare correttamente senza le giuste condizioni di luminosità: il nostro angolo deve necessariamente essere vicino a una finestra, perché niente è meglio della luce naturale, per la nostra vista. Quindi largo a una scrivania sotto a una grande fonte di luce, così da illuminare tutto il nostro lavoro. Non solo: una fonte di luce artificiale da tavolo ci tornerà senza dubbio utile qualora il nostro lavoro si prolungherà nelle ore serali. Quindi abbiate l'accortezza di disporre sul piano di lavoro anche una piccola abat-jour!

IL PIANO LAVORO: ROBUSTEZZA E ORDINE

Ovviamente non potrà mancarci una scrivania degna di questo nome, in grado di accogliere in maniera ordinata tutti i nostri "attrezzi del mestiere": computer, stampante, fax, documenti e chi più ne ha più ne metta. Un luogo quasi sacrom da tenere ordinato e pulito, così da non riversare il caos anche nella nostra mente che necessita di rimanere sgombra e fluida durante il lavoro, per meglio accogliere tutte le brillanti idee che potrebbero balenarle. Disponiamo su di essa anche degli organizer di spazio, come raccoglitori e rastrelliere, astucci e catalogatori. Ogni cosa al suo posto ci farà risparmiare molto tempo nella ricerca di ciò che ci serve: avremo tutto a portata di mano e il nostro lavoro ne ricaverà molti benefici.

L'OSSIGENAZIONE DELLE IDEE

Che vi sia un ricambio d'aria nella stanza è uno di quegli elementi a cui difficilmente facciamo attenzione quando in realtà sono fondamentali: il nostro cervello ha bisogno di ossigeno per funzionare, e più l'aria è pulita meglio ci troveremo a ragionare. Cambiare aria nella stanza risulterà fondamentale per il nostro lavoro, quindi abbiate cura di non dimenticarvene.

UNA SEDIA ERGONOMICA PER LA SALUTE DELLA SCHIENA

Stare tante ore in una posizione seduta potrebbe essere davvero deleterio per le nostre vertebre: abbiate l'accortezza di acquistare una sedia da ufficio ergonomica, di quelle con un sostegno lombare e cervicale e ci ringrazierete. In commercio ve ne sono davvero di molti tipi, e anche di molte dimensioni: scegliete quella che più sembrerebbe fare al caso vostro, anche in ottica di design se volete, per meglio amalgamarsi col resto del vostro arredamento. L'importante è che la vostra schiena sia comoda e non subisca gli svantaggi del lungo lavoro alla scrivania.

Buon lavoro e buona ricerca!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020