Excite

Il criminologo: chi è e come diventarlo

Indaga su misteri e delitti cercando il 'chi' a partire dal 'dove', 'come' e 'perché'. Dunque è un investigatore, ma prima ancora un indagatore dell'animo umano e dei comportamenti delle persone. Di chi stiamo parlando? Del criminologo, un ruolo che anche grazie alle diverse figure proposte in film e serie tv sempre più giovani sognano di rivestire. Se anche voi desiderate intraprendere questa professione, scoprite qui come fare.


Criminologia e criminologi
La criminologia non è una scienza in senso stretto, ma un insieme di discipline con ambiti e competenze diverse che hanno tutte come oggetto di studio i reati, gli autori e le vittime. A partire dalla definizione di una condotta criminale e - quindi - dalle relative reazioni sociali, il criminologo non solo si occupa di trovare i 'colpevoli', ma anche di controllare e prevenire eventuali accadimenti violenti e/o delittuosi. Pertanto, definire univocamente la figura del criminologo è impossibile: questo professionista infatti può essere focalizzato su un aspetto piuttosto che su un altro di un reato a seconda che fondi il proprio lavoro di indagine su basi neurobiologiche e neuropsicologiche, psicologiche o sociologiche.


La professione di criminologo in Italia
Diversamente da altri paesi dove quella del criminologo è una figura riconosciuta istituzionalmente, in Italia solo da poco è stato creato un Albo Professionale, che tuttavia è ritenuto uno strumento controverso proprio per la molteplicità di studi, approcci e metodi che caratterizzano il ruolo. In ogni caso, l'approvazione della Legge n°397 del 7 dicembre 2000 ha segnato un passo in avanti nel riconoscimento dell'attività di questi esperti del crimine, dando facoltà agli avvocati di compiere per proprio conto indagini a tutela degli assistiti attraverso la collaborazione con specialisti e investigatori non appartenenti agli organi di Polizia.


Gli studi per diventare criminologo
La moda della criminologia ha dato vita a un proliferare di corsi - anche online - per conseguire la qualifica di criminologo. Offerte nella stragrande maggioranza dei casi non veritiere e, peggio ancora, neppure realmente formative. Per diventare criminologo infatti è necessario seguire un percorso di studi accademico e completarlo con un Master e un tirocinio formativo. La lauree più consone all'esercizio della professione sono principalmente quelle in Medicina e Chirurgia, Psicologia, Giurisprudenza e Sociologia, ma sono anche ritenute adeguate quelle in Scienze della Formazione e nelle classi delle lauree umanistiche. Tra le facoltà che propongono specifici corsi in merito alla criminologia si segnalano:

  • Scuola Superiore Internazionale di Scienze della Formazione - Istituto Universitario Psicologia, Pedagogia, Scienze della comunicazione di Mestre (Ve);
  • Università degli Studi di Torino, Facoltà di Psicologia;
  • Università degli Studi di Milano, Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia;
  • Università di Bologna, Facoltà di Scienze Politiche, Corso di Laurea in Sociologia e Scienze Criminologiche per la Sicurezza;
  • Università degli Studi di Roma 'La Sapienza', IISSRCM, Corso di Psicopatologia Forense;
  • Università degli Studi 'Roma Tre', Facoltà di Scienze della Formazione;
  • Università degli Studi di L'Aquila, Facoltà di Scienze della Formazione, Corso di Laurea in Scienze dell'Investigazione;
  • Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, Facoltà di scienze della Formazione;
  • Seconda Università degli Studi di Napoli, Centro studi e ricerche per la tutela delle vittime di reato e la valutazione del rischio di recidiva della violenza (CESVIS SARA).
Mentre a livello di Master e di corsi di specializzazione post universitari si segnalano:
  • LIUC - Università Carlo Cattaneo di Varese, Master in Criminologia Forense (MACRIF);
  • Università degli Studi di Roma 'La Sapienza', Master in Criminologia, Investigazione, Security e Intelligence;
  • Università degli Studi di Milano, Laboratorio di Antropologia e Odontologia Forense (LABANOF).


Sbocchi professionali
Il criminologo opera prevalentemente in qualità di professionista specializzato in ambito psichiatrico-forense come perito di parte o giudice onorario, oppure all'interno delle carceri. Tuttavia, recentemente anche enti pubblici e aziende stanno scegliendo di ricorrere alle sue conoscenze e alla sua esperienza nell'ambito di progetti di prevenzione e controllo di atti criminali e/o delittuosi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018