Excite

Il migliore periodo per trovare lavoro a Londra

Chi vola a Londra per “tentare la fortuna” deve fare dell’organizzazione del tempo il proprio punto di forza: imperativo categorico, programmare bene il viaggio partendo dalla scelta del periodo migliore dell’anno ai fini della ricerca di lavoro. Qualsiasi professione, in un luogo così ambito dai “cacciatori di impiego” provenienti da ogni parte del mondo, nella Capitale inglese è oggetto di rigorose selezioni e soltanto presentandosi al posto giusto nel momento giusto si ha la possibilità di giocarsi a pieno le proprie chances di successo.

Lavoro e salute: l'eccessiva reperibilità fa davvero male?

    Twitter @CityMarque

Lavoro all'estero: quando conviene andare in Inghilterra?

Esiste un periodo ideale per presentarsi a Londra con valigia e curriculum adeguatamente “carichi”? L’estate, in generale, risulta la stagione di gran lunga preferita da migliaia di giovani (e meno giovani) intenzionati a farsi valere Oltremanica e in effetti sono i mesi tra giugno e agosto i più gettonati ai fini della partecipazione alle selezioni per i vari profili di maggiore interesse per i nuovi arrivati in Inghilterra.

Lavorare a Londra, come scegliere il periodo giusto e dove candidarsi

Il clima, si sa, non figura certo tra le principali attrattive della metropoli britannica, ma vale la pena mettere da parte sole e mare una volta nella vita per provare a “svoltare” col lavoro: talento, pazienza e fortuna sono le armi in più da sfoderare in terra straniera! Settembre, specialmente quando sono in ballo selezioni per uffici o agenzie, è il mese clou che va sfruttato bene facendosi trovare pronti senza lasciare nulla al caso dal punto di vista della preparazione ai colloqui, mentre la ricerca di occupazione nel settore della ristorazione o delle pulizie si presta ad una maggiore flessibilità.

(Giovani a caccia di impiego: esperienze condivise in rete. Quali opportunità a Londra?)

Inghilterra, nuove opportunità di impiego per i giovani

Questo non significa che l’unico periodo adatto alla ricerca di lavoro a Londra sia quello estivo, anzi: molti sono i giovani assunti tra dicembre e gennaio, soprattutto nel settore commerciale quando tra saldi e rinnovo locali il ricambio di personale nei negozi diventa “fisiologico”.

Quale il periodo migliore per cercare lavoro a Londra?

Ristoranti e strutture alberghiere ad esempio, verso la fine dell’anno, offrono non poche opportunità di impiego legate direttamente o indirettamente al picco di afflusso turistico in una delle città più accoglienti (sotto ogni aspetto) del "Vecchio Continente".

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

    Twitter @A_J_McDonald

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017