Excite

Le donne fanno impresa anche senza fondi

Le Secondo un'indagine condotta di recente da CNA, la Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa, il 54% delle donne fanno impresa senza l'ausilio di fondi e senza ricorrere a prestiti, come mai? perché il 92% dei servizi e delle agevolazioni a sostegno dell'imprenditoria femminile sono insufficienti. I risultati dell'indagine sono stati resi noti duranti il convegno 'L'altra metà dell'economia, imprenditrici che crescono' in occasione dei 20 anni di CNA Impresa Donna.

Nella gran parte dei casi, le donne che decidono di mettersi in proprio sono quarantenni, con alle spalle oltre 10 anni di esperienza e si concentrano prevalentemente al Nord Italia. Tra le varie tipologie di impresa, in prima fila ci sono quelle che offrono servizi alla comunità, ma anche quelle nell'ambito della moda e della produzione. Sono molte anche le imprese attive nel settore artistico e tradizionale, seguite dalle attività del Terziario avanzato, dell'alimentare, del benessere e della sanità, e solo 3 su 10 nell'ambito delle costruzioni. Chiaramente, si tratta di piccole imprese, la gran parte delle quali operano a livello locale e al massimo regionale, mentre il 27% opera su scala nazionale e un esiguo 2% lavora anche con l'estero.

Dall'indagine è emerso anche come le donne, nell'85% dei casi abbia dato vita ad una nuova impresa senza ricorrere ad un'analisi di mercato, ma prestando ascolto solo alle proprie capacità e intuizioni. Altrettanto spesso coinvolgono nel proprio lavoro anche i familiari, dai genitori ai fratelli, sino ai figli. Inoltre, le over 40 hanno dimostrato una forte tendenza ad assumere personale femminile e ad adottare contratti di lavoro flessibili per meglio conciliare la vita professionale e quella privata. Le imprese al femminile hanno reagito bene alla crisi, tuttavia le titolari delle Pmi, infine, lamentano gravi lacune da parte del Governo e delle amministrazioni locali, mentre le banche al confronto risultano più efficienti.

(foto © Dreamstime.com)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017