Excite

In Puglia, al via la 'dote occupazionale'

La 'dote occupazionale' è il settimo bando del Piano straordinario per il Lavoro in Puglia, grazie al quale, 1000 persone, tra disoccupati e inoccupati, potranno essere assunte a tempo indeterminato.

La dote occupazionale è un importante incentivo all'assunzione e verrà erogata al datore di lavoro che per un anno riceverà dalla Regione Puglia un contributo minimo pari al 30% degli stipendi lordi da elargire ai lavoratori se si tratta di disoccupati, inoccupati e immigrati senza lavoro. Qualora l’azienda voglia assumere nuove unità che, oltre ad essere disoccupate o inoccupate siano donne, l’incentivo sale al 40%. Se, invece, la scelta cadrà sull’assunzione di disabili, il contributo regionale cresce fino al 75%.

Le aziende, riceveranno l'incentivo esclusivamente se assumeranno nuovo personale oltre quello già presente in organico e con contratto di lavoro a tempo indeterminato. Potranno fare domanda per accedere al bando le imprese di qualsiasi dimensione, le cooperative, i consorzi, le organizzazioni no profit, con sede legale o produttiva nella regione Puglia. L'avviso uscirà tra qualche giorno sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia e sul portale www.sistema.puglia.it. La domanda deve essere inoltrata online attraverso il portale. La dote occupazionale sarà attivata a partire dal 20 giugno 2011, fino all'esaurimento delle risorse.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017