Excite

Inail, muore il Presidente Sartori

  • LaPresse

E' morto questa notte a 48 anni, dopo una lunga malattia, Marco Fabio Sartori, presidente dell'Inail. Lo ha comunicato con una nota, in cui viene espresso "profondo cordoglio", lo stesso Itituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.

Sartori, nato a Busto Arsizio, laureato in Scienze Politiche, era un esponente della Lega Nord, consigliere comunale a Busto dal 1990 al 2001, poi a Castellanza dal 2004. Nel 1996 il ministro del Welfare Roberto Maroni lo volle come consulente e capo della sua segreteria, poi come presidente di 'Italia Lavoro'.

All'Inail venne nominato presidente dal 31 maggio 2010 e fu anche relatore della legge di riforma delle pensioni al Parlamenmto. Oltre ad essere stato capo segreteria del ministero Maroni del Welfare, Sartori è stato componente del Nucleo di valutazione della spesa previdenziale e vice commissario nella procedura di amministrazione straordinaria Volare-Air Europe Airlines (dal 2004 al 2005).

Si unisce al dolore per la morte di Sartori anche il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi: "Partecipo al grande dolore della compagna e dei familiari di Marco Sartori, presidente dell'Inail. Voglio ricordarne con affetto le straordinarie qualità umane e professionali", ha aggiunto il ministro. "Ha lottato con coraggio contro la malattia lavorando fino all'ultimo per un istituto che ha trasformato in un unico ente per la salute e la sicurezza dei lavoratori, incorporando Ispesl e Ipsema. Il suo è un esempio di servitore del bene comune che dovrà essere adeguatamente onorato e ricordato".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019