Excite

Lavorare in proprio come artigiano: il necessario per iniziare l'attività

L’artigiano è per definizione il lavoratore che esercita un’attività, artistica o manuale, attraverso un lavoro proprio e/o accompagnato nell’esercizio del mestiere dai membri che compongono la sua famiglia.

    Getty Images

La definizione di artigiano

L’Art 2 della L. 443/85 recita come di seguito: “E’ imprenditore artigiano colui che esercita personalmente, professionalmente e in qualità di titolare, l’impresa artigiana, assumendone la piena responsabilità con tutti gli oneri ed i rischi inerenti alla sua direzione e gestione e svolgendo in misura prevalente il proprio lavoro, anche manuale, nel processo produttivo”.

Scopri come trovare clienti all'estero

Ad oggi, le professioni più ricercate sono quelle artigiane: se fai il panettiere o il marmista il lavoro è assicurato. Se ci si ritrova alla ricerca di un lavoro “sicuro” si può di certo puntare su uno dei 68 mestieri, tipicamente artigiani, più ricercati dalle imprese italiane. Di fronte al crescente aumento di disoccupati laureati, plurispecializzati con master e titoli accademici importanti, quello di cui c’è carenza sono proprio gli artigiani, quei lavoratori che imparano l’arte sul campo e di cui c’è tanto bisogno.

Come iniziare l'attività

Gli introvabili sono gli installatori di infissi e serramenti. Pochi sono anche i panettieri e i pastai, ma anche i tessitori e i maglieristi. Risulta esserci penuria anche di tagliatori di pietre, i scalpellini e i marmisti. Si fanno desiderare anche i pasticceri e i gelatai seguiti da pavimentatori, sarti, parrucchieri, falegnami installatori di impianti, cuochi.

Scopri come aprire un negozio vegan

Entro 30 giorni dall’inizio dell’attività artigiana, deve essere presentata la domanda di iscrizione all’Albo Imprese Artigiane. Dal 1 aprile 2010 le aziende che operano nelle regioni che hanno recepito il sistema ComUnica, sono tenute ad iscriversi utilizzando le procedure informatiche o su supporto telematico. Infatti, essendo la ComUnica l'unico strumento che tutte le imprese devono utilizzare per l'espletamento degli adempimenti di iscrizione, variazione e cancellazione, ha efficacia oltre che per il Registro imprese, anche per l'Albo imprese artigiane.

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017