Excite

Lavoro all'estero, orientarsi tra le varie possibilità

Le opportunità di lavoro stagionale all'estero si concentrano soprattutto durante i mesi estivi. Ciò nonostante, è proprio ora quando bisogna cominciare a muoversi, esplorando le varie possibilità, stabilendo i giusti contatti, inviando curriculum e richieste di lavoro.

In Italia come all'estero, i settori più favorevoli sono quello ristorativo, alberghiero, educativo e turistico. La conoscenza di lingue straniere ovviamente aiuta, ma non sempre è indispensabile. Per lavorare in campagna, ad esempio, nella raccolta frutta o nella vendemmia, non è necessario conoscere la lingua del posto.

Per chi si sente portato a lavorare con i più piccoli, i parchi di divertimento offrono in genere molte possibilità di impieghi stagionali. Per chi invece non conosce la lingua, l'esperienza di lavoro all'estero può essere un'occasione per impararla. Non mancano in questo senso le offerte di lavoro collegate con un corso di lingua all'estero.

Esistono anche agenzie specializzate in lavori stagionali, con o senza corsi di lingua. Per farsi un'idea delle diverse opportunità disponibili, gli interessati possono consultare ad esempio il sito dell'Eures. Il portale è multilingue e offre informazioni e orientamento sul mercato del lavoro nella UE. Europe Direct è invece un servizio di assistenza ai cittadini comunitari, soprattutto per quanto riguarda i diritti inerenti al lavoro all'estero. Si possono richiedere informazioni via email, o anche chiamando al numero verde gratuito da tutti i paesi dell'Unione.

(foto © cityoff.biz)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017