Excite

Trovare lavoro diventando collaboratori di una rivista

Scrivere di attualità o di ciò che piace è un'aspirazione di molti giovani, se poi questa attività viene anche retribuita, il lavoro come collaboratori di una rivista può diventare anche un'occasione per aumentare le entrate.

Solitamente, se si lavora per una rivista solo redigendo articoli, il rendimento economico che si può ricavare è esiguo, a meno che non si venga assunti all'interno della redazione e si svolgano altri compiti gestionali ed organizzativi. In questo secondo caso, l'entrata monetaria può aumentare in maniera considerevole. Tutto ovviamente dipende dalla mole distributiva della rivista in questione, dal suo capitale finanziario e dalle vendite reali.

Iniziare la collaborazione

Per iniziare la collaborazione con una pubblicazione che al momento non ricerca articolisti è possibile provare a proporsi direttamente al direttore della rivista che interessa, inviando un'email, il proprio curriculum vitae e un articolo di prova. E' possibile inoltre proporre un altro eventuale articolo da scrivere. Se si sceglie un argomento che potrebbe avere un certo impatto e suscitare curiosità, si stuzzicherà l'interesse della redazione, che giudicherà il candidato intraprendente e realmente interessato a lavorare.

Incontrare il direttore

Si può chiedere, infine, un incontro con il direttore. Se si avrà colto nel segno e se l'email sarà stata letta dalla persona che dovrà decidere, sicuramente sarà possibile vedere i risultati; a questo proposito è importante assicurarsi che il messaggio sia giunto a destinazione, magari mettendosi in contatto telefonicamente direttamente con il responsabile di redazione ed esponendo anche a lui delle idee.

Una rivista, nel caso in cui paghi i suoi collaboratori, di solito riconosce un tot a cartella di testo o a rigo, la maggior parte delle volte non è molto, ma per iniziare e fare esperienza può essere sufficiente.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019