Excite

Trovare lavoro come cameriere: prerequisiti e mansioni

Quella del cameriere è una figura professionale molto articolata, che si differenzia a seconda del luogo di lavoro; le varie tipologie di impiego sono:

  • lavoro come cameriere in ristoranti e bar, in cui l'unica occupazione è portare le ordinazioni ai clienti;
  • lavoro come cameriere in case private, dove il servizio è più complesso ma la paga è generalmente elevata;
  • lavoro come cameriere in hotel, dove le richieste comprendono il servizio in camera e l'accoglienza ai clienti;
  • lavoro come cameriere su navi da crociera, che spesso comportano un impegno simile a quello richiesto in hotel.

Mansioni principali

Il lavoro del cameriere (o della cameriera) comprende mansioni differenti, che cambiano a seconda del luogo di lavoro oppure, in caso di presenza di più camerieri nella stessa struttura, vengono ripartite secondo turni orari oppure a seconda delle caratteristiche fisiche e delle disponibilità di ciascuno (laddove possibile). Tali mansioni sono:

  • pulire e preparare tavoli, stanze, sale e corridoi presenti sul luogo di lavoro;
  • dare suggerimenti ai clienti sulle pietanze o le bibite da ordinare nel locale;
  • accogliere i clienti di un hotel, condurli alla loro stanza ed assicurarsi che abbiano tutto il necessario;
  • prendere le ordinazioni, comunicarle a chi di dovere e portare in tavola i prodotti finiti;
  • ultimare la preparazione di piatti complessi e servire il vino nelle maniere opportune;
  • preparare il buffet e la lista dei cibi presenti sul menu.

Orari di lavoro

Gli orari di lavoro di un cameriere variano molto a seconda delle circostanze: un bar potrebbe avere bisogno di una quantità maggiore di personale la mattina presto e di notte (in caso di apertura fino a tardi), un ristorante o una pizzeria durante le ore dei pasti, un hotel in tutti gli orari soprattutto nelle stagioni delle ferie, mentre una casa privata spesso assume personale disponibile ad abitare in pianta stabile col datore di lavoro.

La tutela migliore, da questo punto di vista, è informarsi accuratamente sugli orari previsti prima di farsi assumere con regolare contratto.

Prerequisiti

Le strutture più esigenti, invece di accontentarsi di personale improvvisato (come accade in molti bar e ristoranti in piena attività), richiedono camerieri che abbiano un diploma di scuola media superiore ad indirizzo alberghiero o, in alternativa, abbiano frequentato corsi di formazione mirati e abbiano al loro attivo qualche anno di esperienza nel settore.

Oltre alla preparazione, l'aspirante cameriere deve anche essere presentabile (non necessariamente bello o bella, ma di aspetto gradevole e curato), garbato, dotato di una buona memoria e di grande capacità organizzativa, capace di lavorare in gruppo, in grado di parlare fluentemente almeno una delle principali lingue straniere e di adattarsi allo stile di vita richiesto (fare tardi la sera, portare pesi, stare molto in piedi, parlare spesso...).

Trovare lavoro come cameriere

Se in zona nessuno ha pubblicato annunci per assumere camerieri, si può tentare la sorte su motori potenti e affidabili come Monster, JobRapido, JobCrawler e MotoreLavoro.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019