Excite

Lavoro Emilia Romagna, i dati della cassa integrazione

Le offerte lavoro in Emilia Romagna sono in forte contrazione. Resiste il segmento delle vendite e commerciale, in espansione le nuove tecnologie e il business della rete, ma la crisi ha messo in ginocchio moltissime delle aziende che per anni hanno contribuito all' economia di questa regione, un tessuto che oggi si conferma indebolito da un 'economia poco stabile. Le imprese soffrono e in molti casi optano per la chiusura o applicando ai propri dipendenti il regime di cassa integrazione.

Una situazione molto delicata per migliaia di lavoratori che restano a casa con il sostegno degli ammortizzatori sociali, un sistema che però, come conferma l'assessore regionale alle Attività produttive, Duccio Campagnoli, incontra ancora delle difficoltà. ' La regione Emilia-Romagna ha già trasmesso all'Inps oltre 6.000 autorizzazioni a pagare per interventi per Cassa integrazione in deroga, mentre ci è noto che l'Inps è riuscita a liquidarne sino ad ora soltanto 3.000'. Peraltro e' stato messo a punto ora da Inps un nuovo sistema di velocizzazione dei pagamenti. le parole dell' assessore Campagnoli.

L' assessore aggiunge inoltre che 'La Regione Emilia Romagna ha lavorato in questi mesi a pieno ritmo mettendo a punto in accordo con associazioni imprenditoriali e sindacati un sistema di esame delle proposte di utilizzo di Cig che si avvale dei preaccordi definiti con i sindacati nelle aziende e che quindi produce ogni settimana decine di determinazioni di concessioni da parte degli uffici'. Un momento difficile che la Regione e le forze in campo stanno cercando di affrontare per offrire alle famiglie e ai lavoratori in difficoltà risposte rapide e concrete.

(foto © Guglielmo Celata,flickr.com)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017