Excite

Sportelli a sostegno dei lavoratori atipici e dei cassintegrati nei Comuni di Firenze

Nei Comuni di Firenze, è stata programmata l'apertura di 11 sportelli per il sostegno dei lavoratori atipici e in cassa integrazione. L'iniziativa si inserisce nell'ambito del progetto 'Prometeo3' realizzato dai Centri per l'Impiego presenti nella Provincia di concerto con i Sindacati di Cgil, Cisl e Uil. Gli sportelli, svolgeranno una triplice funzione, di consulenza, anche di natura fiscale, di assistenza e di formazione.

Come ha dichiarato Elisa Simoni, Assessore al Lavoro della Provincia di Firenze, la rete di sportelli, vuole essere un punto di riferimento per chi si trova a fare i conti con la discontinuità lavorativa, per i cassintegrati in primo luogo, ma anche per i lavoratori atipici, che sono costretti a mettersi alla ricerca di un nuovo lavoro nel momento in cui scade il contratto. L'apertura degli sportelli provinciali è stata programmata nei Comuni di Firenze, Sesto Fiorentino, Scandicci ed Empoli. Le sedi saranno quelle dei tre Sindacati che hanno aderito al progetto.

L'accordo che è stato siglato ha valore triennale, con scadenza fissata al 2013 ma, secondo quanto rende noto la Provincia di Firenze, con possibilità di proroga qualora l'accordo venga rinnovato da tutte le parti coinvolte nel progetto. La campagna di informazione è già partita attraverso i blog e i social network, oltre che attraverso le vie tradizionali.

(foto © Dreamstime.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017