Excite

Donne manager, in Italia solo il 4%

L'Italia finisce tra gli ultimi posti quanto a valorizzazione del ruolo femminile ai vertici delle imprese, con solo il 4% delledonne manager, staccata persino da Grecia e Turchia. A rivelarlo, è stato un’indagine condotta da ManagerItalia, l'organizzazione di rappresentanza della categoria dirigenziale.

Sprofondare in coda alle classifiche internazionali, per l'Italia, sta diventando quasi un'abitudine. dall'analisi, infatti, è emerso che le donne in carriera, sono 1/3 della media Europea. Nelle imprese di casa Nostra, infatti, si fatica non solo a premiare il talento femminile, ma anche ad essere flessibili con le lavoratrici che sono madri. Ecco, perché l'Associazione 'Valore D', nata per sostenere la leadership femminile ai vertici, si batte per invertire questa tendenza.

In Francia, le donne managerarrivano al 37,4%, nel Regno Unito al 34,9% e nella Germania al 29,3%, ma in testa alla classifica spiccano i Paesi Scandinavi, in prima fila la Norvegia, con il 42% delle donne in carriera. Anche a livello imprenditoriale, l'Italia non se la passa granché bene, visto che le donne imprenditrici sono solo il 23,4%, contro una media Europea superiore al 33%. Questa poca femminilizzazione dell’economia, soprattutto nelle sue posizioni apicali - ha commentato Manageritalia - rischia di condannare il nostro Paese a una continua perdita di opportunità di crescita.

(foto © Dreamstime.com)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017