Excite

Lavoro Napoli, giovani alla ricerca di nuove opportunità

La situazione del mercato del lavoro a Napoli non è delle migliori, oltre ad un tasso di disoccupazione preoccupante, i dati relativi all’ inserimento dei giovani nel mondo del lavoro descrivono una città non ancora in grado di tenersi stretta i propri giovani.

Infatti, se la crisi ha acutizzato il problema dell’ occupazione, con nuovi licenziamenti o mobilità che mettono in difficoltà lavoratori più anziani, come accade anche in altre grandi città d’Italia, e non solo del sud, l’emergenza lavoro Napoli per i giovani è, in un certo senso, ancora maggiore. Neolaureati o personale specializzato under 30 fa realmente fatica a trovare buone occasioni di lavoro a Napoli e nella Campania, spesso contraddistinte, purtroppo da precarietà o posizioni non regolari.

Dall’ analisi di un recente studio Svimez, che esamina il fenomeno della nuova emigrazione, si registrano nuove soglie di emigrazione dei giovani che non trovano lavoro a Napoli. Lo studio, infatti, segnala, come nel 2004 partiva il 25% dei laureati, mentre nei tre anni successivi tale percentuale arriva al 38%.

Inoltre, a questo dato bisogna aggiungere i residenti che lavorano al nord., e che si vedono costretti al sacrificio di eterni pendolari.
Una situazione, quella del lavoro a Napoli, specchio di una realtà più grande, del sud in generale, dove precarietà e lavoro nero sono tra le principali problematiche di un territorio ricco di risorse. La crisi dei mercati e un’ instabilità economica completano il quadro.

I giovani cercano nuove possibilità di lavoro, anche all’ estero, molto spesso si accontentano di soluzioni provvisorie, o altrimenti più vicine possibili alla città natale, in grandi città come Roma, come pendolari giornalieri o ritornando a Napoli nei wend.

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017