Excite

Lavoro part time, il boom di Natale

Feste di Natale e richieste di personale per rispondere alla grande corsa allo shopping, i particolar modo nei week end e nei giorni prefestivi. Aumentano di conseguenza le offerte di lavoro part time, in particolar modo per far fronte ad un' esigenza del momento, come ad esempio accade per commessi, banconisti, addetti alle vendite, promoter, magazzinieri, operatori di call center e figure commerciali, alle prese con un incremento delle attività promozionali.

Come spiega anche l'a.d. di Metis Cristiano Ianna 'La grande richiesta di lavoro nel bimestre dicembre-gennaio rappresenta un'ottima occasione soprattutto per i giovani che muovono i primi passi nel mondo del lavoro. Per uno su tre l'esperienza verrà anche prolungata dopo il periodo natalizio. Per gli altri, invece, rappresenterà comunque un primo importante passo per la propria carriera'. Moltissime nuove opportunità di lavoro part time in tutta Italia e in settori diversificati, come conferma lo stesso Ianna, 'In banca la ricerca si concentra sulle funzioni che rispondono alla maggior richiesta di informazioni su carte di credito, credito al consumo e prestiti personali, quindi promoter, personale di back office, amministrativo e di customer care. La grande distribuzione organizzata ha invece necessità di trovare personale per rispondere al maggior flusso nei punti vendita, con nuovi addetti per il ricevimento merci, per la cassa, per le vendite, per i banchi e le promozioni. La telefonia sta infine vivendo un vero e proprio boom stagionale sia perché il telefonino è uno dei regali di Natale preferiti dagli italiani sia per il maggior lavoro delle compagnie sulle offerte natalizie, come la Christmas card. Per cui la ricerca interessa operatori di call center, promoter, addetti ai servizi di customer care e impiegati amministrativi e commerciali'.

Dati confermati anche dagli altri grandi gruppi di agenzie di lavoro temporaneo come Randstad Italia, che offre nuove opportunità di lavoro anche nel settore alimentare e dell' elettronica, o da quanto segnala Articolo1, con la ricerca, fino al 15 gennaio, di 2.350 addetti alla cassa, alla vendita (macelleria, gastronomia, pescheria e ortofrutta) e in magazzino.

(foto © sxc.hu)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017