Excite

Come trovare lavoro nel settore della sartoria

Può sembrare un mestiere demodè, come un vecchio vestito che non mettiamo più, e invece si riscopre che il lavoro del sarto, o della sarta, sono davvero vintage, come si direbbe usando un linguaggio del settore. Cioè, è tornato di moda alla grande.

Oggi, in tempi di crisi, si rispolverano vecchi mestieri, è quello del sarto è un lavoro che spesso una sartoria richiede e paga molto bene. il problema del settore deriva dal fatto che tra gli anni Settanta e Novanta, c'è stato un vuoto generazionale che non ha consentito un facile ricambio.

Oggi, le persone che hanno studiato in questo campo, o hanno fatto esperienza in qualche negozio, possono permettersi di pensare a un'attiva molto soddifacente perchè creativa e retributiva.

Come trovare lavoro in sartoria

Prima di tutto bisogna avere le competenze, oltre a naturali doti e attitudini per questo mestiere. Tali competenze si acquistiscono con un duro lavoro nel tempo, poichè fare i sarti non è facile, e soprattutto bisogna tenersi sempre aggiornati su modelli e mode.

Se si è seguito un buon corso di taglio e cucito e si è fatta un po' di esperienza anche non retribuita, possiamo fare una ricerca attraverso internet, o riviste specifiche, per vedere quali sono le offerte disponibili.

Altrimenti possiamo rivolgerci direttamente alle sartorie della nostra zona e vedere se sono disposte ad assumerci, anche solo come assistente, all'inizio.

Fare il sarto da casa

Un'altra possibilità è quella di lavorare da casa, diffondendo tra amici e conoscenti la voce e rilasciando avvisi in punti specifici, come i negozi di abbigliamento vicini alla nostra abitazione.

A proposito di negozi di abbigliamento, un altro modo per lavorare è quella di contattare direttamente i proprietari dei negozi, invitandoli, nel caso non lo abbiano già, ad attivare un servizio di riparazione e ritocco dei capi fornito da noi.

 

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019