Excite

Lavoro Sicilia, siglato accordo per sostenere le imprese in difficoltà

Nessuno mette in dubbio che questa sia l'anno più drammatico dal punto di vista occupazionale ed economico. I sacrifici devono essere tanti e le imprese in difficoltà sono sempre più numerose. Ecco perchè viene salutato con grande enfasi l'accordo che la regione Sicilia è riuscita a siglare con il Ministero del Lavoro, pochissimi giorni fa.

Il patto siglato, grazie al lavoro dei sindacati e delle parti sociali, porterà in Sicilia cinquanta milioni di euro che dovranno essere usati come ammortizzatori sociali per quelle imprese che sono in cattive acque. L'accordo prevede che il finanziamento dovrà essere distribuito tra tutte quele aziende che hanno esaurito di gà l'accesso a tutte le misure ordinarie di sostegno per i lavoratori o che, fin da principio, non avevano i requisiti necessari per la cassa integrazione.

Il provvedimento finanzierà, più specificatamente, le misure della cassa integrazione in deroga, dell'indennità di disoccupazione speciale in deroga e della mobilità in deroga. La regione Sicilia è tra le prime cinque firmatarie di questo importante patto con il Ministero

I requisiti per poter beneficiare di questo finanziamento sono specificati nell'accordi quadro a livello regionale siglato, il 24 aprile, tra l'assessorato regionale al lavoro e le parti sociali di concerto con l'INPS.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017