Excite

Lavoro Toscana: arriva lo sportello per i precari, Prometeo 3

Il lavoro in Toscana necessita di risposte chiare e concrete, in particolar modo a tutela di tutti i lavoratori atipici, non assunti a tempo indeterminato, che in Toscana toccano il 16.4% tra assunzioni a tempo determinato e co.co.co, a progetto e occasionali. Prometeo 3, lo sportello rivolto ai lavoratori precari, nasce da un' iniziativa di Cgil, Cisl e Uil in attuazione del Patto per i lavoratori atipici, siglato da Regione Toscana e parti sociali a luglio, con lo scopo di offrire assistenza legale e formazione, a sostegno, inoltre, di un portale creato per informare e aggiornare costantemente i lavoratori su servizi erogati e sulla normativa esistente.

Il progetto Prometeo 3 è stato attivato in tutte le province della Toscana, con una rete composta da 56 sportelli su tutto il territorio regionale, per garantire ai lavoratori l' opportunità di ottenere informazioni e news sulle offerte, assistenza legale e fiscale e essere aggiornati su eventuali attività di formazione e riqualificazione professionale. Stando ai dati, l' utilizzo dei contratti flessibili o a termine rappresenta una fetta notevole del mercato occupazionale: infatti l' 80% dei lavoratori neo assunti nel 2008 è precario.

La Regione Toscana collabora al progetto Prometeo 3 con un finanziamento di 5 milioni e 400 mila euro, provenienti Programma operativo del Fondo sociale europeo per il periodo 2008-2013. L'assessore all'istruzione, formazione e lavoro Gianfranco Simoncini commenta così l' iniziativa 'L'obiettivo della stabilizzazione di questi lavoratori resta per noi prioritario ma la gravità della crisi e l'altissimo numero di contratti atipici presente nel mercato del lavoro toscano ci impongono un'azione a tutto tondo per sostenerne diritti e reddito'.

(foto © prometeo3.it)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017