Excite

Lazio: pioggia di milioni per l'audiovisivo e il teatro lirico

In occasione del convegno 'Formazione e lavoro contro la crisi' che ha avuto luogo all'interno di 'ProssimaMente, Villaggio dell'Istruzione e della Formazione' conclusosi il 6 febbraio 2010, l'Assessorato alla Formazione della Regione Lazio ha annunciato lo stanziamento di 23 milioni di euro, provenienti dal Fondo sociale europeo, a sostegno dei settori dell'audiovisivo e del teatro lirico.

'Attraverso questi provvedimenti - ha spiegato l'assessore Marco Di Stefano - daremo formazione e sostegno a lavoratori disoccupati e inoccupati con particolare attenzione alle donne ai giovani, agli immigrati, ai soggetti in possesso di titolo di studio deboli e agli ultracinquantenni con scarsa qualificazione'.

Il provvedimento prevede l'investimento di 10 milioni di euro per dare vita a due Case dello spettacolo dal vivo, dove saranno tenuti percorsi formativi destinati ai lavoratori del settore, tanto quelli provenienti dall'area artistica come da quella tecnico-manageriale. L'offerta formativa proporrà percorsi unici e innovativi, ponendo particolare attenzione agli aspetti pratici che saranno affrontati nei laboratori.

Altri 6 milioni di euro andranno invece a sostegno del teatro lirico, per lo svolgimento di corsi di aggiornamento e riqualificazione dei lavoratori del settore. In questo caso la Regione Lazio stipulerà un contratto di appalto con un gestore privato in grado di realizzare l'offerta formativa richiesta.

'Infine - ha concluso Di Stefano - abbiamo deciso di investire 7 milioni di euro per l'innovazione e l'internazionalizzazione delle imprese che già operano nel settore audiovisivo'.

(foto © boston.com)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017