Excite

Milano come ti trova il lavoro

Oggi giorno trovare lavoro anche in una metropoli come Milano, può essere dolente come una spina nel fianco se non si sa dove sbattere la testa. Il precariato che incombe, la cassa integrazione che aleggia col fiato sul collo, le piccole e medie aziende che alle volte non esaltano stabilità. Non sembra più esserci il lavoro sicuro, quello stabile, quello che ti accompagna alla pensione.

E la grande Milano? La città che non si ferma mai, la città del lavoro, ha davvero serrato le porte?

Assolutamente no!

Milano trova lavoro, è la città dalle mille e più risorse che elabora progetti, trasforma le idee in realtà, spalanca le porte ad ogni settore imprenditoriale.

Certo per restare al passo con i tempi, che cambiano velocemente, ha dovuto più volte girare pagina e modernizzarsi, ma trasformista del genere, galoppando con sorriso sferzante sembra non conoscere resa.

Milano pullula di agenzie di lavoro temporaneo, tra le più prestigiose troviamo la Manpower Spa, InJob Spa, Umana Spa, Generale IndustrielleItalia Spa e tante altre ancora, che operano da filtro tra il lavoratore ed il datore di lavoro.

Oltre ad avere uffici sparsi in ogni angolo della città, sono tutte operanti nella grande rete interinale, praticamente è semplicissimo raggiungerle. Il meccanismo di collaborazione è semplice e conveniente perché non comporta alcuna spesa.

  • Basta portare il proprio curriculum vitae all’agenzia, ponendo in evidenza ogni dato particolare; come l’urgenza della richiesta, il tipo di lavoro, la disponibilità a spostarsi per trasferte, orari e qunt'altro,
  • Compito dell’agenzia è sottoporre alle aziende richiedenti i dati dei candidati.
  • Appena si presenta un'upportunità lavorativa che rispecchia i tuoi requisiti vieni subito contattato dall'agenzia per un colloquio, dove ti viene illustrato il lavoro e l'azienda richiedente,
  • Ne segue un secondo colloquio presso la ditta offerente il lavoro, accompagnati da un tecnico dell'agenzia di lavoro temporaneo, che ha il compito di mediatore,
  • In caso di assenso, si stipula un contratto a termine con l’agenzia che si impegna a tutelare i tuoi diritti nel varco di tempo che lavorerai presso quell'azienda.
  • Sarà poi responsabilità dell’azienda procede all’assunzione o rinnovare un ulteriore contratto con l’agenzia.

Metodo più tradizionale per trovare lavoro a Milano sono le, sempre in voga, inserzioni sulle testate giornalistiche, tanto nei settimanali locali come settegiorni o l’ambitissimo corriere lavoro, dove si perde la vista tra le tra file di annunci cerco / offro lavoro. Pubblicare un'inserzione è semplice, si può fare per internet, per fax o recandosi direttamente all'uficio giornalistico. Si può scegliere se esporre l'annuncio per una o più settimane ed ha costi abbastanza limitati, generalmente sui 7€ ad annuncio.

Altro metodo di trovare lavoro a Milano è consultare il moderno e sempre aggiornato ebay. Il più noto portale di annunci e servizi interinale in cui leggere, rispondere e pubblicare un annuncio o una richiesta è completamente gratuito. In questo caso il processo di comunicazione avviene tramite posta elettronica, pur restando sempre tutelati nella privacy.

Trovare lavoro a Milano non è impossibile, è cambiata però la concezione di contratto lavorativo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019