Excite

Alcune novità del nuovo Cud 2011

Nuovo modello Cud 2011. Disponibile sul sito delle Agenzie delle Entrate, il modello Cud si presenta per la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, ma anche per compensi percepiti da soci di cooperative di lavoro o dai lavoratori a progetto.

Tale certificazione viene consegnata ogni anno ai lavoratori; il termine di presentazione è il 28 febbraio 2011. In caso di cessazione del rapporto di lavoro, l'azienda è obbligata a fornirlo in duplice copia entro 12 giorni dalla richiesta formale del lavoratore. Nel primo caso, il datore di lavoro potrà anche consegnare il Cud in formato elettronico, sempre che il dipendente disponga degli strumenti informatici necessari per riceverlo e stamparlo.

In caso di cessazione del rapporto di lavoro, invece, il Cud dovrà obbligatoriamente essere consegnato in formato cartaceo. Anche i pensionati ricevono il Cud, ai quali viene fornito dagli enti pubblici o privati che erogano il trattamento pensionistico.

Nel modulo vengono indicati i redditi corrisposti nell'anno precedente, i contributi previdenziali e assistenziali a carico del lavoratore, le ritenute, deduzioni e detrazioni fiscali. Nella compilazione del Cud si può altresì indicare a chi destinare l'8 e il 5 per mille dell'Irpef. Tra le novità del Cud 2011 ci sono ad esempio il campo dedicato alla tassazione del lavoro notturno o quello per l'agevolazione fiscale del personale impiegato nel settore della sicurezza, difesa e soccorso pubblico.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017