Excite

Morti bianche, 4 operai perdono la vita

  • LaPresse

Quattro operai hanno perso la vita in quattro diversi incidenti avvenuti a Palermo, Carrara, Roma e in un cantiere sulla A3, nella sola giornata di ieri.

Le vittime sono: Antonio Cinquemani, 47 anni, operaio dell'Amap, l'azienda acquedotti di Palermo; un cavatore, morto folgorato a Torano (Carrara); Fabio Bruno, operaio di 27 anni, dipendente dell'impresa Uniter impegnata in un cantiere per l'ammodernamento dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e infine il quarto operaio è morto schiacciato da una paratia 3, in un cantiere stradale a Ponte Galeria, zona periferica di Roma.

"Episodi come questi sono inaccettabili. Il governo regionale ha messo come punto fondamentale la sicurezza del lavoro e la diffusione della cultura della prevenzione dai rischi di infortuni, affinché le morti bianche divengano un triste ricordo del passato", ha detto il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, esprimendo anche a nome della giunta di governo, il cordoglio per la morte di Cinquemani.

L'amministratore dell'Anas, Pietro Ciucci, ha nominato una commissione d'inchiesta interna per verificare le dinamica e le cause dell'incidente sulla Salerno-Reggio Calabria.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019