Excite

Offerte di lavoro: le vie del web per uscire dalla crisi

Chi ha voglia di fare, un lavoro lo trova sempre! Così alla spicciola si è soliti liquidare chi si lamenta di non trovare lavoro, manifestando quel tipico scoraggiamento che gli impedisce di continuare a cercare. Talmente tipico da diventare un'importante variabile economica, almeno secondo alcuni prestigiosi studiosi, quali ad esempio Diamond, Mortesen e Pissarides, appena insigniti del premio Nobel per l'economia.

A grandi linee, i tre Nobel concordano nel sostenere che le offerte di lavoro non mancano, ma ciò nonostante la disoccupazione resta, perché si verifica una sorta di disallineamento tra ciò cui gli individui aspirano e ciò che il mercato del lavoro richiede.

In questo senso le nuove tecnologie della comunicazione svolgeranno nei prossimi anni un ruolo determinante, creando piazze virtuali finalizzate all'incontro di offerte e domande di lavoro; la dura realtà si incaricherà delle aspirazioni. Accogliamo allora con favore l'inaugurazione del portale ClicLavoro, sperimentazione promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, cui vanno aderendo sempre più Regioni italiane (ultima il Friuli Venezia Giulia)

Forte dell'esperienza pioniera già accumulata con Borsa Lavoro, il nuovo portale si incaricherà di favorire l'incontro tra domande e offerte di lavoro, dando informazioni al cittadino circa le disponibilità occupazionali, oltre che fungere da vetrina per aziende e autocandidature dei singoli. Il tutto in un sistema agile, completamente integrato, e a portata di clic.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017