Excite

Politecnico di Milano: 100 nuove assunzioni

Gli ultimi dati ISTAT davano il tasso di disoccupazione al 8,6%, confermando l'andamento negativo del mercato del lavoro in Italia. Ciò nonostante, è vero che in alcuni specifici settori le opportunità di lavoro non mancano. È il caso per esempio degli ingegneri, soprattutto se specializzati in telecomunicazioni.

I giovani ingegneri della provincia di Milano in cerca di un contratto di lavoro saranno contenti delle nuove cento assunzioni previste per due start up acquisite dal Politecnico di Milano. La prima azienda è la Lutech, del gruppo Laserline, con sede a Cologno Monzese.

La Lutech si occupa di infrastrutture informatiche per le aziende. Software, reti, sicurezza e altro per ogni tipo di realtà imprenditoriale, dall'entertainment alle banche fino al sistema sanitario nazionale.

La seconda start up acquisita dal Politecnico di Milano è la MediaWebView, che offre tecnologie per la gestione di immagini digitali, lavorando in special modo con la videosorveglianza e il monitoraggio ambientale. La MediaWebView nasce da giovani ricercatori in cerca di ingegneri capaci di sviluppare software innovativi e di lavorare in maniera flessibile.

Perché come ha spiegato Nino D'Auria, amministratore delegato della Lutech: 'Quando si inizia un progetto non si sa mai dove si finisce, bisogna essere pronti a reinventare i piani in ogni momento.' 'In Italia i cervelli ci sono - continua D'Auria - certo per farli rimanere, o rientrare, occorre pagarli e valorizzarli.'

(foto © manivaski.it)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017