Excite

Scheda di lavoro giornaliero: di cosa si tratta?

La scheda di lavoro giornaliero è quel documento che deve compilare il datore di lavoro (o chi per esso) al fine di registrare le presenze giornaliere del proprio personale e per valorizzare in termini economici il costo dei propri dipendenti all'interno della propria azienda, in base al lavoro effettivamente svolto, le spese sostenuti e i guadagni ricavati.

A cosa serve

Se si è interessati alla compilazione di questo modulo di rendicontazione, generalmente utilizzato per le imprese che svolgono attività edile ma non solo, si deve considerare il fatto che non esiste un modello unico da seguire: ogni imprenditore deve redigerne uno apposito per la propria azienda, in base alle attività e alle risorse impiegate nell'attività commerciale; molto spesso, infatti, non solo il singolo dipendente è inserito all'interno della scheda lavoro, ma anche i macchinari o i veicoli utilizzati.

Gli elementi da inserire

Sebbene non sia presente una modulo standard, bisogna ricordare di inserire obbligatoriamente alcuni elementi, come il numero di riferimento della scheda, la data del gioro in questione, il nome e il cognome del lavoratore, il livello di qualifica del dipendente e il periodo di lavoro esercitato. Altri fattori molto importanti da inserire all'interno del documento sono i giorni (o il monte ore) che il dipendente ha effettivamente trascorso nell'azienda, il costo orario al lordo delle tasse e l'importo totale maturato nell'arco della giornata lavorativa.

La scheda di lavoro può essere redatta sia per una singola persona, sia riferita a più persone: in qest'ultimo caso, ogni dipendente dovrà avere la propria sezione dedicata con tutti i dettagli del caso.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017