Excite

Seat Pagine Gialle, licenziamento per 450 dipendenti? Call center a rischio

  • Twitter @cgilprovlivorno

People Care, il call center di Seat Pagine Gialle con sede a Livorno chiuderà i battenti il 31 maggio 2015 e 450 dipendenti sono a rischio licenziamento. La procedura di mobilità si è chiusa in una maniera drammatica, con reciproco scambio di accuse fra le due società.

People Care, direttamente controllata dal gruppo di Torino Contacta, ha puntato l'indice contro l'ex monopolista degli elenchi telefonici, il suo unico cliente. "Non ha rinnovato le commesse", fanno sapere dall'azienda toscana.

Licenziamento in cassa integrazione: cosa fare

Di contro, sia Seat Pagine Gialle che i Sindacati si sono scagliati contro l'azienda toscana, rea di non aver provveduto, nel corso delle trattative, a cercare alternative valide.

LA STORIA - People Care è nata nel 2010 da Seat Pagine Gialle. Gli operatori si occupano dei servizi 'Pronto Pagine Bianche' (12.40) e 'Pronto Pagine Gialle' (89.24.24).

A dicembre la prima cattiva notizia per i 450 dipendenti, con la società di call center che annuncia l'avvio della mobilità, chiusa venerdì scorso. "Un incontro che peggiodi così non poteva chiudersi", le parole di Filippo Bellandi (Rsu-Slc-Cgil) a 'il Fatto Quotidiano' "Sia sindacati che Istituzioni hanno chiesto alla people care di sospendere per una settimana almeno la procedura di mobilità, per cercare soluzioni alternative, ma la società non ne ha voluto sapere". Le lettere di licenziamento sono già pronte e possono essere inviate da un momento all'altro.

Esiste un minimo margine di trattative, uno spiraglio attraverso cui Seat e People Care possano riparlare di rinnovo della commessa? Bellandi non è molto ottimista: "Con le lettere di licenziamento già pronte è tutto più complicato".

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017