Excite

Segni di ripresa dal mercato del lavoro: ecco dove

Il quadro del mercato del lavoro resta dominato dall'incertezza. Il Centro Studi di Confindustria stima che il 2010 si chiuderà con 480 mila persone occupate in meno rispetto al 2008 e che il ricorso alla cassa integrazione resterà alto per il resto del 2010. E per il 2011 la disoccupazione è prevista salire al 9,3%. Tuttavia appaiono segnali di ripresa e i primi a darli sono le agenzie del lavoro, con una crescita (sebbene relativa) delle offerte di lavoro presenti nei loro database.

In questa cornice si inserisce la terza edizione del “Progetto Retail” di Gi Group Retail, divisione specializzata del primo Gruppo italiano nei servizi per il mercato del lavoro. Oltre 2000 offerte di lavoro su tutto il territorio nazionale da inserire nella grande distribuzione, nelle catene retail in imporanti boutique di moda & luxury. Di queste circa il 10% si tratta di contratti a tempo indeterminato e molto collegate a corsi di formazione. Le regioni coinvolte sono numerose dal nord al sud d'Italia. Si va dal Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, per scendere a regioni come la Puglia, la Calabria, la Sicilia e la Sardegna.

Le professioni maggiormente cercate sono quelle di addetti alla Vendita e Commesse per Retail e GDO. Al secondo posto molto cercate (700) le figure di Cassieri, di Scaffalisti e Inventaristi. Al terzo posto quelle di addetti banchi freschi e al confezionamento di pacchi natalizi, mulettisti e magazzinieri, addetti alle funzioni ausiliari di vendita e promoter (500). Per chi ama questo settore o cerca comunque un lavoro, questa è una buona occasione.

(foto © freedigitalphotos.net)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017