Excite

Trattamento di fine rapporto in busta paga: tutte le condizioni e le alternative possibili

Il trattamento di fine rapporto è una quota di stipendio pari al 6,9% della retribuzione lorda, che viene accantonata ogni anno dai lavoratori per farsi la liquidazione o per costruirsi una pensione di scorta privata, integrativa di quella pubblica. All'accantonamento di base, si aggiunge un ulteriore quota dello 0,5% che serve per alimentare un fondo di garanzia dell'Inps, che assicura sempre il pagamento del Tfr ai lavoratori, anche quando un'azienda fallisce.

    Getty Images

In cosa consiste il TFR

I soldi accantonati per la liquidazione vengono rivalutati ogni anno di una quota fissa dell'1,5%, più i tre quarti del tasso di inflazione. Se, invece, il Trattamento di fine rapporto viene destinato alla previdenza integrativa, la rivalutazione dipende dal rendimento del fondo pensionistico scelto.

Calcola l'età per la pensione sociale

Quando viene riscattato sotto forma di liquidazione, il trattamento di fine rapporto viene tassato tenendo conto dell'aliquota media applicata sullo stipendio del lavoratore negli ultimi 5 anni. Se il Tfr viene viene destinato alla previdenza integrativa, c'è invece una tassazione che arriva sino al 15% della rendita maturata e scende sino al 9%, man mano che aumenta la lunghezza del piano di risparmio realizzato dal lavoratore. Se il dipendente si fa invece liquidare il Tfr sulla busta paga, gli incrementi di stipendio subiranno la tassazione ordinaria.

Percepire il TFR in busta paga o no?

Se il lavoratore aderisce alla previdenza integrativa, i soldi del Tfr vengono versati dall'azienda al fondo pensione. Se invece il lavoratore mantiene la liquidazione nelle forme tradizionali, gli accantonamenti oggi vanno all'Inps, ma solo se l'impresa ha più di 50 addetti. Nelle piccole i soldi restano nelle casse della stessa impresa.

Scopri il rimborso dovuto alla legge Fornero

L'anticipo di una parte del Tfr sulla busta paga determina un aumento di stipendio per milioni di lavoratori, anche se non bisogna aspettarsi grandi cifre. Chi sceglie di incassare subito il Tfr deve comunque sapere che avrà una liquidazione o una pensione integrativa più bassa a fine carriera.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017