Excite

Come si trova lavoro

  • www.tomshv.it

Chi non trova lavoro e lo cerca ha tre strutture principali di supporto: i siti internet, le agenzie per il lavoro (interinali) e l'ufficio di collocamento.

Chi non fosse molto pratico di internet o non volesse ricevere troppa posta sul proprio indirizzo mail, può senza problemi rivolgersi alle agenzie per il lavoro, che sono dislocate su tutto il territorio italiano.

Le più note sono Manpower, la olandese Randstad e la Adecco, forse la più radicata sul suolo italiano.

Queste agenzie percepiscono una somma prestabilita, in genere una percentuale, dalle ditte che cercano lavoro, e si preoccupano di cercare e selezionare il personale necessario.

Spesso (ma non sempre) i lavoratori che le ditte si procurano in questo modo sono quelli che ricoprono i lavori meno qualificati, e quasi sempre i relativi contratti sono a tempo determinato.

L'altro modo interessante per trovare un lavoro è iscriversi a siti come jobrapido o miojob, che si occupano di trovare lavori di tutti i tipi.

Questi siti offrono sempre molti tipi di lavoro, alcuni qualificati ed altri meno, ma chi è in cerca di occupazione può trovarli molto utili, anche chi cercasse lavoro qualificato, talvolta sono aperte anche posizioni interessanti.

Un sito che ha sempre posizioni di grande prestigio ed importanza è quello Experteer, che ha però come grave difetto quello di essere a pagamento, si rischia di non trovare lavoro e di dover in ogni caso spendere qualche euro tutte le settimane per l'iscrizione al sito.

Chi non trova lavoro può infine cercarlo, ovviamente, iscrivendosi alle liste di collocamento che si occupano di gestire la forza lavoro disponibile sul territorio regionale in base alle richieste del mercato.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018