Excite

Lavoro a Bari: voucher formativi per i giovani

Il comune di Bari ha indetto un bando per l’assegnazioni di voucher formativi per apprendere la conoscenza di una lingua straniera o l'uso del pc. I voucher saranno destinati ai giovani di età compresa tra i 18 e i 26 anni residenti in uno dei 31 Comuni dell’Area metropolitana di Bari. Il progetto, si inserisce nell'ambito del Piano Locale Giovani “Differenze Generazionali”, nato in collaborazione con il Ministero della Gioventù, e mira a favorire la formazione e la creazione di nuove opportunità di lavoro.

La dotazione finanziaria complessiva è di € 30.000 e i voucher verranno distribuiti al 50% nell’area “lingue straniere” e al 50% nell’area “informatica”. Per ogni ragazzo o ragazza che avrà la possibilità di partecipare ai corsi è stato stabilito un importo di 150,00 euro. Chi è interessato dovrà far pervenire la propria candidatura compilando l'apposita domanda di partecipazione, avendo cura di allegare una fotocopia di un proprio documento di identità in corso di validità, entro e non oltre il termine ultimo delle ore 12,00 del 21 febbraio 2011.

Le domande presentate, verranno esaminate dalla Ripartizione Politiche Educative Giovanili e Sportive, che stilerà due graduatorie, una per l’area informatica ed una per l’area lingue straniere. La priorità, naturalmente, verrà data ai ragazzi con un reddito minore, che risulterà dall’indicatore della situazione economica equivalente (Isee), mentre a parità di reddito, verrà data la precedenza al candidato con minore età anagrafica. Il bando, completo della domanda di partecipazione, è disponibile sul sito del Comune di Bari alla sezione Bandi. (foto © Freedigitalphotos.net)

lavoro.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017